IL VOTO A LIZZANELLO: I COMMENTI DEI PROTAGONISTI

| 6 Giugno 2016 | 0 Comments

(e.l.)______

Foto nella cabina elettorale, denunce, litigi, tensioni… Tutto si può dire, tranne che sia stata una campagna elettorale tranquilla a Lizzanello. Quattro le liste che si contendevano il voto degli elettori. Alla fine a spuntarla, col 47%,  è stato Fulvio Pedone che si presentava con la lista civica Insieme Per Lizzanello Merine, espressione dell’amministrazione uscente.
A seguire l’altra lista civica Un Paese Migliore che ha sostenuto Angelo Leo come candidato sindaco col 22% ed il Movimento 5 Stelle che ha sostenuto invece Lia De Vergori con quasi il 18%. Entrambi hanno fatto entrare quattro consiglieri, due ciascuno, nei banchi della minoranza. Un solo consigliere invece per la lista civica Si Cambia, che si ferma al 13% e che sosteneva Silverio Marchello.

Tanta la soddisfazione espressa da parte del neo Sindaco Fulvio Pedone:
“Un risultato tanto importante – ci dice – che ci impegna ancora di più a fare il bene di Lizzanello e Merine. Posso dire sin da subito che sarò e cercherò di essere il Sindaco di tutti, perché tutti in fondo vogliamo il bene del paese. Felice non solo per me e per quanti sono stati eletti in Consiglio Comunale. Un abbraccio lo rivolgo però anche a coloro che purtroppo non sono stati eletti, di tutte le liste partecipanti. Questo perché conosco lo sforzo che ognuno ha messo nella campagna elettorale e perché so che ognuno di loro lo ha fatto certamente nell’interesse del nostro territorio”.

Come minoranza il nostro è stato un buon risultato – ci dice Angelo Leo – “considerando anche la forza espressa dalla lista dell’amministrazione uscente. Un grande risultato considerando tra l’altro la frammentazione prodotta dalle quattro liste che si sono presentate ed in particolare alla luce dell’esordio M5S in una campagna elettorale a Lizzanello e Merine.
Una Lista, la nostra,  che vedeva molte prime candidature e persone provenienti dall’associazionismo locale.  Molto rinnovata rispetto al gruppo che ci ha visto protagonisti anche nelle passate consiliature e quasi paritaria nei suoi candidati maschili e femminili.
Posso dire comunque che ora siamo già operativi ed al lavoro, sia per organizzare il gruppo che farà opposizione e sia per continuare il lavoro sul territorio che in questi anni abbiamo dimostrato di perseguire. Non siamo insomma la solita lista fatta tre mesi prima che poi svanisce ma un gruppo che porta avanti seriamente un progetto per il paese”.

Soddisfazione ed orgoglio esprime, da subito, anche Lia De Vergori a nome di tutto il gruppo dei 5Stelle: “Tenendo conto delle rappresentanze così forti e radicate che esprimevano le altre liste, alcuni dei quali da più di vent’anni sul territorio, il nostro è stato un risultato eccezionale e quasi sorprendente.
In una sezione di Merine abbiamo addirittura vinto lo scrutinio ed ora, quello che vorrei e che vorremmo fare è rispettare la volontà dei cittadini che ci hanno votato e quindi ricambiare questa fiducia cercando di portare avanti gli ideali di trasparenza e partecipazione attiva dei cittadini nelle istituzioni, così come negli ideali del Movimento 5 Stelle e nei nostri.  Dovranno darci conto di ogni mossa e gli staremo sempre col fiato sul collo”.

Contattata anche la lista civica Si Cambia del candidato Silverio Marchello, ma ci dice che sono ancora in riunione per valutare il risultato e confrontarsi sull’analisi dei risultati: appena vorranno aggiungeremo una nota per loro.

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento