‘BECCATI’ DAI POLIZIOTTI DUE GRAFFITARI

| 9 Giugno 2016 | 0 Comments

(g.m.)______All’ alba di questa mattina, due giovani, un leccese di 23 anni, e un barese di 21, sono stati scoperti e denunciati per danneggiamento.

Erano passate da poco le 4, quando gli agenti delle Volanti della polizia di Stato sono state chiamate dal personale della Croce Rossa Italiana, in via dell’ Università, di fronte all’ ateneo,che avevano segnalato la presenza di alcuni giovani sui ponteggi, lì allestiti per lavori, intenti a tracciare graffiti sulla facciata della struttura.

Solo pochi giorni prima c’ era stato un episodio simile.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato i due ragazzi nascosti uno dietro le recinzioni metalliche, l’altro, sui ponteggi all’altezza del primo piano, in prossimità della facciata.

Venivano rinvenute, inoltre, numerose bombolette di vernice di vari colori tra le quali una di colore nero ed una argento poco prima utilizzate per vergare, al primo piano dello stabile, la tag “SPEECK” (nelle foto).

I due ragazzi fermati venivano, quindi, accompagnati in Questura, dove sono stati denunciati per danneggiamento, deturpamento ed imbrattamento di cose altrui, mentre tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato e messo a disposizione dell’ autorità giudiziaria.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento