ARRESTATO A GALLIPOLI UN EXTRACOMUNITARIO IN STATO DI UBRIACHEZZA MOLESTA CHE TENTAVA IL FURTO DEL CAMION DELLA NETTEZZA URBANA

| 24 Agosto 2016 | 0 Comments

(G.A.)______ GALLIPOLI______Questa mattina personale della Sezione Volanti del locale commissariato è intervenuto a Gallipoli, in corso Capo di Leuca, angolo via Kennedy, dove ha arrestato un cittadino marocchino da tempo residente nella città jonica.

Il giovane aveva tentato di impadronirsi del furgone della spazzatura. Si frapponeva tra la strada e lo stesso mezzo, impedendo all’incaricato del pubblico servizio di svolgere la sua opera.

Il tutto avveniva con schiamazzi e urla moleste per i residenti, e creando non pochi problemi alla circolazione dei veicoli.

La sua violenta opposizione li costringeva ad ammanettarlo e ad accompagnarlo in ufficio, dove veniva sottoposto a rilievi fotodattiloscopici, essendosi, tra l’altro, rifiutato di fornire le sue generalità.

Solo in seguito costui esibiva la patente di guida, ma non il permesso di soggiorno, sebbene, da accertamenti alla banca dati, risultasse in regola nel territorio dello Stato, essendo titolare di permesso di soggiorno a tempo indeterminato.

Il cittadino extracomunitario, inoltre, aveva bevuto una elevata quantità di birra: pertanto, egli sono contestati i reati di resistenza a pubblico ufficiale, tentato furto e ubriachezza.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento