PREOCCUPA LO SPACCIO DI COCAINA IN VIA VECCHIA CARMIANO, IERI ARRESTATO UN QUARANTENNE LECCESE

| 6 Ottobre 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Il dramma della droga si allarga pure a Lecce città, quello legato al consumo di cocaina segna una ancora più preoccupante diffusione,. Gli agenti della squadra mobile della Questura sono intervenuti ieri sera nella zona di via Vecchia Carmiano, dove era stata segnalata una intensa attività di spaccio, dopo che da giorni tenevano d’ occhio un sospettato.

Quando è arrivato, a bordo della sua autovettura, lo hanno fermato e sottoposto a perquisizione domiciliare.

A casa sua, poco dopo, i poliziotti hanno trovato, all’interno di una cassaforte a muro posta dietro un quadro all’interno della sua camera, centotrentacinque grammi di cocaina, confezionamento in numerosi involucri in cellophane, di varia pezzatura.

Altre dosi erano confezionate all’interno di ovetti in plastica di colore giallo, contraddistinti da un numero o da una lettera, presumibilmente l’iniziale dell’acquirente cui erano destinati.

Il giovane, Massimo Calosso, 40 anni, di Lecce, è stato arrestato, su disposizione del pubblico ministero di turno presso la procura della Repubblica di Lecce, Francesca Miglietta, e posto ai domiciliari.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento