“la mia cucina fusion” / ‘GUSTO GIUSTO equipe’ PROPONE: “CANNELLONI ALLA BARBAROUX”

| 17 ottobre 2016 | 0 Comments

CANNELLONI ALLA BARBAROUX. Dodici crepe o crespelle.______

CREPE O CRESPELLE: 1 UOVO – 100 G di FARINA – 2 dl di LATTE – BURRO – SALE______

Sgusciate l’uovo, che dovrà essere freschissimo, in una terrina; unite una presa di sale e sbattetelo con una forchetta o una frusta, per evitare la formazione di bolle. In un altro recipiente versate la farina e diluitela con il latte, in modo da ottenere un composto abbastanza liquido; unite il tutto all’uovo e amalgamate gli ingredienti. (metodo sicuro). Lasciate riposare almeno 30 minuti in un luogo tiepido, dopo aver coperto la terrina con una pellicola trasparente.

Ungete con pochissimo burro una padella di ferro o di materiale antiaderente di 10-12 cmdi diametro, fatela scaldare, evitando che il burro prenda colore, e versatevi 4 cucchiai di pastella; distribuite sul fondo un velo omogeneo e sottile. Fate rassodare e dorare leggermente la crepe, voltatela e cuocetela anche sull’altro lato. Trasferitela su un piatto e proseguite impilando le crespelle man mano che sono pronte una sopra l’altra.______

PER IL RIPIENO: 200 g di arrosto di vitello – 200 g di brasato di manzo – 100 g di prosciutto cotto – 1 uovo – mollica di pane raffermo – latte – 2 Cucchiai di Parmigiano grattugiato – burro noce moscata – sale e pepe. ______

1. Passate nel tritatutto i due tipi di carne e il prosciutto; raccogliete il trito ottenuto in una terrina con l’uovo, una manciata di mollica di pane imbevuta nel latte e strizzata, il Parmigiano, un pizzico di sale, una macinata di pepe e poca noce moscata grattugiata.

2. Mescolate bene e, aiutandovi con le mani, formate dei cilindri, disponetene uno su ogni crepe, quindi arrotolatele; disponete i cannelloni così ottenuti, in uno solo strato, in una pirofila imburrata. Distribuite sopra la besciamella, cospargete di Parmigiano e disponete qua e la, qualche fiocchetto di burro. Passate la pirofila in forno già caldo a 230°C per 20 minuti o finché non si sarà formata una crosticina dorata. ______

BESCIAMELLA: Sciogliete 50 g di burro a fuoco basso, mescolando perché non scurisca. Unite 50 g di farina e mescolate finché la pasta non prende un leggero colore nocciola. Unite, poco alla volta, mezzo litro di latte caldo, continuando a mescolare: deve risultare una crema senza grumi. Salate, pepate, unite una grattata di noce moscata e portate ad ebollizione. Cuocete a fuoco medio per 15 minuti, senza mai smettere di mescolare. _______

Vino consigliato da Umberto: Barbera del Monferrato (Piemonte)

BUON APPETITO a tutti!!

GUSTO GIUSTO equipe

 

 

Category: Costume e società

Lascia un commento