SEMINARIO “LE PAROLE SONO AZIONI” A LECCE SABATO 22

| 18 ottobre 2016 | 0 Comments

(Rdl)______Sabato 22 ottobre, alle ore 9.30, a Lecce, presso le Officine Cantelmo, in via Michele De Pietro, si svolgerà il seminario “Le parole sono azioni: linguaggio, stereotipi e responsabilità sociale”, organizzato dall’ordine dei Giornalisti di Puglia in collaborazione con l’Associazione Prospettive a Mezzogiorno e con il sostegno del CSV Salento e dell’Associazione LeA – Liberamente e Apertamente,  per ribadire l’importanza del linguaggio nella lotta agli stereotipi e ai pregiudizi.

Le parole hanno un peso e producono conseguenze. Un linguaggio inappropriato riflette e alimenta pensieri distorti e offre una rappresentazione rigida e falsata della realtà.
Catalogare e classificare “l’altro”, nel linguaggio e nelle relazioni, in base ad un particolare oggettivo (orientamento sessuale, genere, colore della pelle, religione ecc.) azzera la ricchezza e la complessità di ciascun individuo e genera stereotipi e pregiudizi.
Questo seminario, organizzato dall’Ordine dei Giornalisti della Puglia in collaborazione con l’Associazione Prospettive a Mezzogiorno e con il sostegno del CSV Salento e dell’associazione LeA, ha l’obiettivo di capire cosa genera il linguaggio dell’odio fuori e dentro la rete, con particolare riferimento a genere e orientamento sessuale, e quali sono le responsabilità dei media nella produzione e radicamento di stereotipi e pregiudizi.
“Il linguaggio veicola un significato – dice Alfredo Foresta (nella foto), Presidente dell’Associazione Prospettive a Mezzogiorno – e finché lo utilizzeremo in maniera inappropriata esso non potrà che alimentare disparità e creare stereotipi. Attraverso questo nostro sesto incontro, intendiamo richiamare ciascuno di noi alle proprie responsabilità e, con l’aiuto dei relatori presenti, impegnarci a maneggiare con cura le parole e attribuire loro il giusto senso, contribuendo così a migliorare ed influenzare positivamente le politiche, le istituzioni e i comportamenti sociali”.

Interverranno: Serenella Molendini, consigliera di Parità Regione Puglia, Marilù Mastrogiovanni , Associazione Giornaliste Unite, Libere, Autonome, Caterina Coppola, giornalista, scrittrice e fondatrice di Gaypost.it e Dario Accolla, blogger per Il Fatto Quotidiano, attivista e scrittore.
Modererà il seminario Gianfranco Summo, giornalista e consigliere Ordine dei Giornalisti della Puglia.

Il seminario prevede 4 crediti formativi per le giornaliste e i giornalisti.

Category: Eventi

Lascia un commento