ALTRE BREVI DI CRONACA NERA

| 7 Novembre 2016 | 0 Comments

(g.m.)______I Carabinieri hanno arrestato a Leverano Bruno Guida, 40 anni, eseguendo un ordinanza cautelare emessa dal gip del Tribunale di Lecce in merito a episodi iniziati lo scorso anno. Le accuse sono di estorsione e minacce, nei confronti di due suoi ex soci.

A Casarano sono stati arrestati Lorenzo Lupo, 28 anni, Giovanni Josef Crisi, 25, sopresi dai militari dell’ arma in flagranza di reato intenti a rubare in un appartamento. Il magistrato di turno ha disposto per loro i domiciliari.

In manette prima, e poi in carcere è finito a Taviano Zakaria Kadim, 20 anni, marocchino, con alle spalle una serie di episodi di violenze, minacce ed estorsioni nei confronti dei famigliari.

Infine, a Ruffano è stato raggiunto da un’ ordine di carcerazione Marco Sabato, 27 anni: deve scontare quattro anni e cinque mesi di pena, in seguito ad una condanna per associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, con sentenza diventata definitiva.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento