SEQUESTRATO STABILIMENTO ABUSIVO A TORRE LAPILLO

| 30 novembre 2016 | 0 Comments

(g.m.)______I militari della Guardia Costiera di Gallipoli ha sequestrato di uno stabilimento balneare a Torre Lapillo, marina di Porto Cesareo, per occupazione abusiva di demanio e realizzazione di strutture in zone vincolate e senza permesso.

Con questo provvedimento, al termine delle indagini condotte dal pubblico ministero della Procura della Repubblica di Lecce, Roberta Licci, si è chiusa così, al momento, ieri, la vicenda del Lido Chiusurelle, per cui la scorsa estate c’ erano state alcune manifestazioni di protesta dei bagnanti.

Le indagini a carico della società titolare dello stabilimento, di cui sono stati denunciati il titolare e il tecnico progettista, comunque continueranno, per approfondire altri aspetti di quest’ altro brutto episodio di lottizzazione delle nostre coste.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento