TENTATO OMICIDIO A GINOSA, CON SEGUITO SU FACEBOOK

| 30 novembre 2016 | 0 Comments

(a.e.)______L’ orrore è ancora là, almeno quando scriviamo questa nota, da ‘stamattina. Sono passate dieci ore, e nessuno ha cancellato quei post agghiaccianti. Al massimo, alcuni utenti del social network hanno aggiunto pochi commenti scandalizzati, e qualche insulto.

Ha colpito con la pistola la sua compagna, e poi se ne è vantato su “Facebook”, sul suo profilo aperto dalla foto di un tramonto sul mare, dispiacendosi di non essere riuscito a ucciderla, con tanto di nome e cognome della poveretta.

E’ accaduto a Ginosa Marina, al culmine di un litigio famigliare. L’uomo, Pino Lama, di Bari, è scappato. Poi ha chiamato i Carabinieri, che lo hanno raggiunto e ammanetto.

La donna si trova in ospedale, fortunatamente non è grave.

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento