MORTO SERGIO QUARTA, IL DISABILE DI MERINE

| 24 dicembre 2016 | 0 Comments

(e.l.)______Vigilia di Natale di tristezza a Merine. E’ morto Sergio Quarta, trentottenne, affetto da una rara malattia, che insieme al gemello, Marco, da anni viveva fra ospedali e il letto di casa, attaccato ad un respiratore, in un ambiente costantemente climatizzato, assistito dai genitori entrambi disoccupati e che non ce la facevano a pagare le bollette, neanche quella dell’ energia elettrica indispensabile per i macchinari che lo tenevano in vita.

Più volte le cronache cittadine si erano occupati delle loro precarie condizioni economiche, oltre che di salute.

Oggi papà Antonio e mamma Adele piangono il figlio morto e si disperano per quello vivo: “Siamo sempre stati abbandonati dalle istituzioni e abbiamo sempre dovuto combattere per vedere riconosciuti i nostri diritti. Continueremo a farlo per l’altro figlio. Siamo distrutti. La nostra preoccupazione ora è Marco, che ha visto morire il fratello nel letto accanto al suo e non smette di piangere”.

Category: Cronaca

Lascia un commento