banner ad

DIARIO DI SANREMO / leccecronaca.it E ‘la vita in diretta’ DEL FESTIVAL, CHE COMINCIA DOMANI SERA, MARTEDI’ 7. ECCO INTANTO TUTTO SULLA VIGILIA

| 6 febbraio 2017 | 0 Comments

di Elena Vada* (inviata a Sanremo)______

Ciao amici, noi ci siamo riusciti ad entrare in questo speciale spettacolo, di RAI 1, che è “la VITA in DIRETTA” a VILLA ORMOND – Sanremo. Per chi non ha idea di dove sia, spieghiamo che è al fondo di Corso Cavallotti, partendo da Piazza Colombo. Zona molto quieta, lontana dal turismo sfrenato. L’edificio è superbo, e le sale molto eleganti. (Diciamo tra noi, che ne hanno rovinata una, con una coreografia e allestimento, troppo chiassosi-secondo me!).

Mentre i colleghi giornalisti sono fuori e cercano le interviste interessanti. Siamo entrati senza invito, biglietto, Bag, dietro un amico cameraman. (Mi fa intendere che il vincitore è già deciso: lui ha sentito tutte le canzoni e i commenti per dieci giorni) ovviamente non dice nulla in proposito.

Meglio! Ci divertiremo di più così.

Siamo a Villa Ormond, dicevamo, uno dei luoghi più suggestivi di Sanremo, famosa soprattutto, per i meravigliosi giardini, ricchi di piante esotiche rare.. Costruita da due svizzeri, è stata poi comprata dal Podestà di Sanremo nel 1930, che lo ha trasformato in “Istituto nazionale del Diritto Umano” e ospita, spesso, manifestazioni.

Conduttori, della su citata trasmissione, la Vita in Diretta: Marco Liorni e Cristina Parodi, hanno elegantemente presentato un’anticipazione del Festival della Canzone Italiana, che inizierà ufficialmente domani 7 febbraio 2017.

La prima parte della trasmisssione è stata, giustamente, dedicata a Mina e Celentano.

Poi, hanno fatto una bella carrellata delle Cantanti/Dive che, in questi anni, hanno calcato il famoso palcoscenico, citando di ognuna le peculierità: personalità, carriera, look, atteggiamento, voce, e, soprattutto le più belle canzoni interpretate, che spesso hanno anche vinto la gara canora.

È intervenuto un grande, un big, del settore: Cristiano Malgioglio.

Ha citato la rivalità tra Vanoni e Zanicchi. Due cantanti con personalità completamente diverse, due grandi voci e due bellissime donne sensuali.

Caterina Caselli (casco d’oro) che rompe gli schemi, con la sua interpretazione beat di “Nessuno mi può giudicare” e poi, lascia la carriera canora, per diventare Produttore Musicale di grandissimo successo (ricordiamo suo marito proprietario della Sugar)

“Ma la vera classe – secondo Malgioglio- è quella espressa da Patty Pravo, con la canzone (scritta da Lui)….E DIMMI CHE NON VUOI MORIRE…! (sono d’accordo).

Hanno ancora ricordato: Marcella Bella, Loredana Bertè, Mia Martini, Fiorella Mannoia, Gigliola Cinquetti, eccetera…

Ritorniano allo spettacolo, gli invitati, confermati sono:

Ricky Martin, Clean Bandit, Robbie Williams, Biffy Clyro, Lp, Robin Schulz, Alvaro Soler, Zucchero, Mika, Giorgia, Tiziano Ferro, Keanu Reeves, Raoul Bova-Rocìo Munoz Morales, Paola Cortellesi-Antonio Albanese, Sveva Alviti, Alessandro Gassmann-Marco Giallini, Alessandra Mastronardi-Giusy Buscemi-Diana Del Bufalo. Maurizio Crozza farà la copertina ogni sera. Enrico Brignano-Flavio Insinna-Gabriele Cirilli saranno la risposta romana al successo toscano mio con Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello che non verranno all’Ariston. E poi Luca e Paolo, Geppi Cucciari, Hiroki Hara, Piccolo coro dell’Antoniano per festeggiare i 70 anni dello Zecchino d’Oro, Francesco Totti (mercoledì).

 

I CANTANTI PARTECIPANTI SONO:

Al Bano, con Di rose e di spine – Reduce da un infarto, il vincitore in coppia con Romina Power del Sanremo 1984, torna sul palco per la sua quindicesima volta.

Elodie, con Tutta colpa mia – È la prima della “quota talent”: l’anno scorso è arrivata seconda ad Amici 2015.

Paola Turci, con Fatti bella per te – Ottava volta in gara (più altre due quando fece da ospite nelle serate dei duetti), Turci ha vinto nel 1989 nella categoria Emergenti.

Samuel, con Vedrai –È il frontman del gruppo dei Subsonica, con i quali era stato a Sanremo nel 2000. Ora, ci prova da solista.

Fiorella Mannoia, con Che sia Benedetta – Nel 1981 il suo debutto a Sanremo. A 35 anni di distanza, con alle spalle due Premi della Critica vinti, torna sul palco dell’Ariston. Tra i favoriti.

Nesli e Alice Paba, con Do retta a te – Lei è la vincitrice di The Voice 2016, lui cantautore, rapper e produttore.

Michele Bravi, con Il diario degli errori – Anche lui è uscito da un talent (settima edizione di X Factor) e questa è la sua prima volta a Sanremo.

Fabrizio Moro, con Portami via – Moro a Sanremo c’è quasi sempre, almeno con le sue canzoni scritte per altri. Ora, dopo che nel 2007 aveva vinto la 57ª edizione del Festival, nella categoria Giovani, torna sul palco dell’Ariston per la quarta volta.

Giusy Ferreri, con Fatalmente male – Terza volta al Festival, che l’ha consacrata definitivamente, dopo che aveva trionfato a X Factor.

Gigi D’Alessio, con La prima stella – Dopo l’annuncio di avere gravi problemi economici, D’Alessio torna a Sanremo per la quinta volta (non ha mai vinto): stavolta sarà quella buona?

Raige e Giulia Luzi, con Togliamoci la voglia – Lei è cantante, attrice e doppiatrice, lui rapper, componente dei OneMic.

Ron, con L’ottava meraviglia – Ha vinto il Festival 21 anni fa, in coppia con Tosca, questa è la sua settima volta sul palco dell’Ariston

Ermal Meta, con Vietato morire– Lui scrive canzoni per i grandi della musica italiana, da Mengoni a Patty Pravo. L’anno scorso era nelle nuove proposte, quest’anno – giustamente – è tra i big.

Michele Zarrillo, con Mani nelle mani – Il vero veterano di questa edizione: Zarrillo è giunto infatti alla sua dodicesima presenza a Sanremo, che ha vinto nel 1987 come nuova proposta.

Lodovica Comello, con Il cielo non mi basta – È ormai uno dei giovani volti di Sky, è conosciuta per il ruolo di Francesca nella telenovela argentina Violetta.

Sergio Sylvestre, con Con te – È il vincitore di Amici 2016.

Clementino, con Ragazzi fuori – Rapper, miglior freestyler italiano.

Alessio Bernabei, con Nel mezzo di un applauso – Ha lasciato l’anno scorso i Dear Jack, e ha già partecipato al Festival come solista nel febbraio 2016.

Chiara, con Nessun posto è casa mia – Vincitrice di X Factor, era a Sanremo anche nel 2015.

Francesco Gabbani, con Occidentalis Karma – Ha vinto Sanremo 2016 nella sezione giovani con Amen.

Bianca Atzei, con Ora esisti solo tu – Torna nuovamente sul palco dell’Ariston, dopo esserci già stata nel 2015.

Marco Masini, con Spostato di un secondo – Ha esordito al Festival nel 1990, vincendo tra le Novità. Da big ha vinto nel 2004.

Sergio Sylvestre, con Con te – È il vincitore di Amici 2016.

Clementino, con Ragazzi fuori – Rapper, miglior freestyler italiano.

Alessio Bernabei, con Nel mezzo di un applauso – Ha lasciato l’anno scorso i Dear Jack, e ha già partecipato al Festival come solista nel febbraio 2016.

Chiara, con Nessun posto è casa mia – Vincitrice di X Factor, era a Sanremo anche nel 2015.

Francesco Gabbani, con Occidentalis Karma – Ha vinto Sanremo 2016 nella sezione giovani con Amen.

Bianca Atzei, con Ora esisti solo tu – Torna nuovamente sul palco dell’Ariston, dopo esserci già stata nel 2015.

Marco Masini, con Spostato di un secondo – Ha esordito al Festival nel 1990, vincendo tra le Novità. Da big ha vinto nel 2004.

CATEGORIA GIOVANI:

Valeria Farinacci, con Insieme.

Federico Braschi, con Nel mare ci sono i coccodrilli.

Leonardo Lamacchia, con Ciò che resta.

Tommaso Pini, con Cose che danno ansia.

Maldestro, con Canzone per Federica.

Marianne Mirage, con Le canzoni fanno male.

Lele, con Ora Mai.

Francesco Guasti, con Universo.

Conduttrice di CASA SANREMO: Elisabetta Gregoraci (?)

Speriamo di essere invitati a qualche Festa, visto che qui impazzano, in tutti i locali più prestigiosi.

In fondo, anche noi “piccolini” siamo bravi come i più conosciuti, VERO?!!!

A domani ragazzi… A PROPOSITO DELLA SCALA DELL’ARISTON, pare che Maria De Filippi l’abbia di nuovo fatta togliere. Chissà chi l’avrà vinta? So, che lei sarà elegantissima… signore italiane, domani sera ore 21,00 vedremo e verificheremo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Category: Costume e società, Cronaca, Cultura, Eventi

Lascia un commento

banner ad
banner ad