banner ad

GRAZIE PER LA FOTO

| 11 febbraio 2017 | 0 Comments

“Basta che un rumore, un odore, già uditi o respirati un tempo, lo siano di nuovo, nel passato e insieme nel presente, reali senza essere attuali, ideali senza essere astratti, perché subito l’essenza permanente, e solitamente nascosta, delle cose sia liberata, e il nostro vero io che, talvolta da molto tempo, sembrava morto, anche se non lo era…”.

da Alla ricerca del tempo perduto di Marcel Proust

Category: Costume e società, Cultura

Lascia un commento

banner ad
banner ad