banner ad

“La mia cucina fusion” / GUSTO GIUSTO EQUIPE PROPONE: “TORTA DI PERE CON CRUMBLE DI MANDORLE”

| 14 febbraio 2017 | 0 Comments

Un’ idea originale per un San Valentino casalingo pieno di dolcezza, coccole e…peccati (di gola). Questa ricetta ha origine in Gran Bretagna nella Seconda guerra mondiale a causa del ferreo razionamento delle risorse alimentari. Può essere dolce, o salata. Come la vita, come l’ amore.

Comunque, il crumble è un dolce molto semplice, fatto con una base di frutta sovrastata da briciole (“crumble” in inglese) di pasta frolla fatta con farina, burro e zucchero______

TORTA DI PERE CON CRUMBLE di MANDORLE

per la pasta frolla : 180 g farina – 1 cucchiaino lievito vanigliato – 1 uovo – 1 tuorlo – 30 g zucchero – 80 g burro –

per il ripieno : 4 pere kaiser – 40 g mandorle in polvere – 1 limone – 30 g zucchero

per il crumble: 90 g farina – 80 g burro – 80 g zucchero di canna – 80 g mandorle con la buccia______

Preparare la frolla lavorando nel mixer la farina setacciata col lievito insieme allo zucchero ed al burro a dadini; quando si formano delle briciole, aggiungere l’uovo ed il tuorlo e continuare a lavorare fino ad ottenere una palla omogenea. (attenzione: stesso procedimento può essere seguito a mano. La frolla va lavorata poco, con le mani fredde)

1. Avvolgere la frolla nella pellicola e far riposare in frigo per 30 minuti.

2. Sbucciare le pere e tagliarle a fettine sottili; unirvi il succo di limone, lo zucchero e le mandorle in polvere e mescolare bene.

3. Riprendere la frolla, stenderla col mattarello ad uno spessore di 1/2 cm e rivestirvi il fondo ed i bordi di uno stampo a cerniera (22 cm di diametro), precedentemente imburrato ed infarinato.

4. Farcire con le pere e livellare la superficie.

5. Preparare il crumble lavorando velocemente con la punta delle dita il burro a dadini con zucchero e farina, fino ad ottenere un composto di briciole; unire le mandorle tritate grossolanamente e cospargere sulle pere in maniera uniforme.

6. Infornare per 40 minuti a 180°; far intiepidire e decorare con zucchero a velo.

BUON APPETITO! E’ UNA DELIZIA

GUSTO GIUSTO equipe

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad