banner ad

ALLARME AMIANTO IN VIA IV FINITE

| 24 marzo 2017 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Il presidente dell’ associazione ‘Sportello dei diritti’ Giovanni D’Agata ci scrive______

Allarme amianto a Lecce. In via IV Finite nei pressi della Motorizzazione Civile un capannone abbandonato rivestito di eternit che si sta sgretolando. Urge un sopralluogo dell’Asl.

Nonostante l’amianto costituisca un pericolo concreto per la popolazione, si fa ancora troppo poco per rimuovere o mettere in sicurezza gli immobili ed edifici che presentano coperture del temibile materiale.

La questione più grave è che siano presenti anche in luoghi frequentati dai cittadini, come via IV Finite adiacentemente agli uffici della Motorizzazione Civile a Lecce, dove un grande capannone, probabilmente adibito in precedenza ad uso allevamento di pollame, è completamente rivestito da eternit che perlomeno in apparenza si starebbe sgretolando. Almeno così appaiono le fotografie trasmesseci da un cittadino.

In casi del genere, dovrebbe essere l’ASL competente, in questo caso quella di Lecce, ad effettuare un sopralluogo e se necessario intimare una bonifica della struttura al proprietario dell’immobile. È evidente, però, che il problema dell’eternit è una questione sempre attuale che richiede una più efficiente pianificazione territoriale degli interventi che, pertanto, non possono essere lasciati solo alle iniziative dei singoli.

 

 

 

Category: Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento

banner ad
banner ad