banner ad
banner ad

Archive for luglio 20th, 2017

THE DAY AFTER COL NUOVO SINDACO MIRACOLATO E GLI SCENARI FUTURIBILI, CON QUELLI DEL CENTRO  DESTRA CHE SONO INCAZZATI NERI. E A MARGINE CON QUALCHE SPUNTO DI RIFLESSIONE PURE PER IL M5S

THE DAY AFTER COL NUOVO SINDACO MIRACOLATO E GLI SCENARI FUTURIBILI, CON QUELLI DEL CENTRO DESTRA CHE SONO INCAZZATI NERI. E A MARGINE CON QUALCHE SPUNTO DI RIFLESSIONE PURE PER IL M5S

| 20 luglio 2017 | 0 Comments

di Giuseppe Puppo______ In politica è già difficile ricostruire il passato, difficilissimo rendersi conto del presente, figurarsi cercare di capire il futuro. Però è un esercizio che va tentato, in questo particolare momento per la nostra Città. A ventiquattro ore di distanza dalla ‘sorprendente’ (va bene ‘sorprendente’?) decisione della Commissione Elettorale Comunale, presieduta dal magistrato Alcide […]

continua...

‘DIAVOLO’ DI UN CASILI. NE HA SCOPERTA UN’ ALTRA. UN PROGETTO PER COSTRUIRE UN COMPLESSO DI EDIFICI ECCLESIASTICI NEL BEL MEZZO DELLA PINETA DI SANTA CATERINA DI NARDO’ CHE NE SAREBBE STRAVOLTA PER SEMPRE, EDUCAZIONE SENTIMENTALE COMPRESA

‘DIAVOLO’ DI UN CASILI. NE HA SCOPERTA UN’ ALTRA. UN PROGETTO PER COSTRUIRE UN COMPLESSO DI EDIFICI ECCLESIASTICI NEL BEL MEZZO DELLA PINETA DI SANTA CATERINA DI NARDO’ CHE NE SAREBBE STRAVOLTA PER SEMPRE, EDUCAZIONE SENTIMENTALE COMPRESA

| 20 luglio 2017 | 0 Comments

(g.p.)______ “La notizia della costruzione di un complesso parrocchiale a Santa Caterina, nel bel mezzo di una pineta e di un delicatissimo sistema idrografico, ci sembra quasi kafkiana e rappresenta un ossimoro se pensiamo alle parole del Papa nell’enciclica Laudato Sì. Quando ero in Commissione Paesaggio come componente della CLP del Comune di Nardó, c’era […]

continua...

PAGHERETE CARO (LE MULTE), PAGHERETE TUTTO (FINO A 10.000 EURO). COSI’ SI CRIMINALIZZA IL DISSENSO CONTRO IL MAFIODOTTO DELLA TAP. “Un’ intimidazione” PER FERDINANDO IMPOSIMATO. “Un’ ingiustizia” PER GIOVANNI D’ AGATA: “Il Questore revochi le sanzioni”

PAGHERETE CARO (LE MULTE), PAGHERETE TUTTO (FINO A 10.000 EURO). COSI’ SI CRIMINALIZZA IL DISSENSO CONTRO IL MAFIODOTTO DELLA TAP. “Un’ intimidazione” PER FERDINANDO IMPOSIMATO. “Un’ ingiustizia” PER GIOVANNI D’ AGATA: “Il Questore revochi le sanzioni”

| 20 luglio 2017 | 0 Comments

di Emanuele Lezzi______ Negli ultimi due giorni sono state recapitate delle multe ai cittadini che hanno pacificamente manifestato contro Tap la notte tra il 3 e il 4 luglio a Melendugno (nella foto), per evitare lo spostamento degli ultimi alberi dal cantiere di san Basilio alla masseria il capitano. L’infrazione sarebbe blocco stradale (le persone […]

continua...

ORRIBILE INCIDENTE STRADALE, MORTO DICIANNOVENNE

ORRIBILE INCIDENTE STRADALE, MORTO DICIANNOVENNE

| 20 luglio 2017 | 0 Comments

(e.l.)______Ancora sangue sulle strade del Salento. Un’ altra giovanissima vita stroncata per un attimo di disattenzione, o chissà che: le cause sono ancora in fase di accertamento, da parte dei Carabinieri. Questa notte Alessandro Negro, 19 anni, di Presicce, sulla strada proveniente da Lido Marini, marina di Ugento ha perso il controllo della Fiat Panda […]

continua...

RESTAURATA LA LUPA DI PIAZZA SANT’ ORONZO

RESTAURATA LA LUPA DI PIAZZA SANT’ ORONZO

| 20 luglio 2017 | 1 Comment

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. L’ ufficio – stampa del Comune di manda il seguente comunicato______ Terminato il restauro del mosaico della Lupa in Piazza Sant’Oronzo. Sabato pomeriggio sarà svelato alla città. Sabato 22 luglio alle 18.15 il mosaico della Lupa sarà svelato ai leccesi. Dopo il restauro, cominciato lo scorso marzo, sarà possibile tornare ad […]

continua...

VENERDI’ 21 UNA SERATA PER ‘IL FABBRICANTE DI ARMONIA’, L’ UMANISTA SALENTINO  ANTONIO DE FERRARIS, DETTO GALATEO AL PARCO CANALI DI ORTELLE

VENERDI’ 21 UNA SERATA PER ‘IL FABBRICANTE DI ARMONIA’, L’ UMANISTA SALENTINO ANTONIO DE FERRARIS, DETTO GALATEO AL PARCO CANALI DI ORTELLE

| 20 luglio 2017 | 0 Comments

di Stefano Donno______ La seconda visita di Luoghi d’Allerta, venerdì 21 luglio, dalle 20.30, a Ortelle, sarà interamente dedicata all’ascolto e al teatro poesia, ambientata e accolta in un luogo speciale, Parco Canali, sede del “Centro Ambientale Canali”. E’ situato poco fuori il centro abitato di Vignacastrisi, appunto Comune di Ortelle, sulla via che porta a […]

continua...

LA STREET ART APPRODA A SAN CATALDO. QUARANTA ARTISTI OSPITI RIQUALIFICHERANNO UNO STABILE ABBANDONATO SUL LUNGOMARE DELLA MARINA LECCESE

LA STREET ART APPRODA A SAN CATALDO. QUARANTA ARTISTI OSPITI RIQUALIFICHERANNO UNO STABILE ABBANDONATO SUL LUNGOMARE DELLA MARINA LECCESE

| 20 luglio 2017 | 1 Comment

di Mariagrazia De Giorgi______ San Cataldo, la marina dei leccesi, in questi giorni ospita quaranta artisti provenienti da Italia, Spagna, Brasile e Albania grazie al progetto di arti urbane “Oltremare”. Saranno tutti impegnati nel riqualificare il prospetto del famoso quanto orribile immobile di via Amerigo Vespucci che si affaccia sul lungomare e che presto diventerà un […]

continua...

SULLA PIAZZA DI SANNICOLA  SI “ADOMBRA” LA MASSONERIA. E PURE IL PD – reportage fotografico

SULLA PIAZZA DI SANNICOLA SI “ADOMBRA” LA MASSONERIA. E PURE IL PD – reportage fotografico

| 20 luglio 2017 | 5 Comments

(v.m.)_______La giornata è calda e così  decidiamo di andare a fare un bagno a Gallipoli, poi  proseguiamo per un po’ lungo la litoranea, e quando, stanchi di vagabondare, decidiamo di tornare a casa, ci affidiamo alle indicazioni di un segnale stradale che indica Lecce. Ogni tanto la segnaletica ci abbandona, poi ricompare, sino a che […]

continua...

FIAMMETTA BORSELLINO ACCUSA I GIUDICI LEGATI ALLA MASSONERIA. DOPO  VENTICINQUE ANNI, SULLA STRAGE DI VIA D’AMELIO UNA SOLA COSA E’ CERTA: IL DEPISTAGGIO

FIAMMETTA BORSELLINO ACCUSA I GIUDICI LEGATI ALLA MASSONERIA. DOPO VENTICINQUE ANNI, SULLA STRAGE DI VIA D’AMELIO UNA SOLA COSA E’ CERTA: IL DEPISTAGGIO

| 20 luglio 2017 | 0 Comments

(g.m.)______Venticinque anni fa il giudice Paolo Borsellino veniva assassinato insieme ai “suoi ragazzi”, gli uomini e le donne della scorta. In un’ intervista al ‘Corriere della Sera’, Fiammetta che è la più piccola dei tre figli del giudice ucciso in via D’Amelio, ha accusato i pubblici ministeri che hanno indagato sull’attentato costato la vita al […]

continua...

banner ad
banner ad