banner ad
banner ad

BREVI DI NERA

| 21 luglio 2017 | 0 Comments

(g.m.)______Lecce. Identificate sessantadue persone, delle quali sedici extracomunitari e ventuno risultate con precedenti. E’ questo il bilancio di una nuova notte di controlli degli agenti della Questura nella zona della stazione ferroviaria. Ieri mattina, inoltre, un cittadino nigeriano di 28 anni,  pluripregiudicato, è stato accompagnato al centro di Brindisi, da dove sarà poi espulso dall’ Italia.

Statte. Un giovane albanese di 33 anni è stato arrestato questa mattina con le accuse di maltrattamenti, lesioni, estorsione e detenzione illegale di arma da fuoco, e rinchiuso in carcere. Il provvedimento della magistratura è scaturito da una dettagliata denuncia della sua convivente, che ha raccontato agli agenti della Squadra Mobile le continue aggressioni verbali e fisiche, oltre a numerosi episodi di violenza, che aveva subito per anni, e le continue richieste di denaro per l’acquisto di stupefacenti.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad