banner ad
banner ad
banner ad

ANCORA SBARCHI CON VELIERI SULLE COSTE SALENTINE

| 12 agosto 2017 | 0 Comments

(e.l.)______Mentre, sul piano nazionale, gli arrivi a bordo delle navi del programma apposito dell’ Unione Europea continuano a costituire un pericolo, ormai, per il territorio nazionale, con una situazione diventata preoccupante, anche sulle nostre coste ci sono stati altri sbarchi.

Nelle ultime ore, ne sono arrivati in totale centotrentasette, provenienti prevalentemente da Kurdistan, Iraq e Iran.

Due le operazioni condotte dai militari della Guardia di Finanza.

La prima ha riguardato una barca a vela al largo di Santa Maria di Leuca, con ottantasette persone, fra cui venti donne e venticinque bambini.

L’ altra, sempre una barca a vela, il mezzo preferito in questo tipo di migranti, che partono dalle coste della Turchia, ma al largo di Castro, con cinquanta persona, fra cui una donna e un neonato.

Stanno tutti bene, e per le loro sono state effettuate le consuete procedure di identificazione, e smistamento nei centri di prima accoglienza.

Cinque persone, in tutto,sono state invece arrestate, con l’ accusa di favoreggiamento dell’ immigrazione clandestina: sono loro, secondo gli inquirenti, che hanno organizzato e gestito i due viaggi in mare.

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad