DUM ROMAE CONSULITUR, TARENTUM UREBATUR

| 10 Novembre 2017 | 0 Comments

(Rdl)______Una fra le drammatiche e spettrali immagini diffuse sulla pagina ‘No Ilva’, alle ore 10.00, su ‘Facebook’, di Taranto questa mattina sovrastata anche dai fumi della raffineria dell’ Eni.______

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 13

Centinaia di telefonate di cittadini allarmati alle autorità: si sono accese tre torce, con fiamme alte e fumo nero, visibili anche a molti chilometri di distanza. Secondo l’ azienda, il ‘fenomeno’ si verifica quando scattano i sistemi di emergenza e sicurezza, per eventuali blocchi, o mancanza di energia elettrica. Sarebbe successo a causa del temporale in corso. Sempre secondo l’ Eni, non ci sarebbero danni, o pericoli, per l’ ambiente.

 

Category: Costume e società

Lascia un commento