‘I TRIBUTI DOVUTI AL COMUNE SENZA ULTERIORI SANZIONI’

| 24 gennaio 2018 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. L’ associazione Sveglia Lecce ci manda il seguente comunicato______

Si è svolto ieri pomeriggio il Consiglio comunale nel quale è stata approvata una mozione presentata  su iniziativa dell’Associazione civica Sveglia Lecce che, anche dietro la sollecitazione d quei professionisti del settore tributario che alla stessa associazione fanno capo, nell’interesse dei cittadini e delle imprese, ha deciso di proporre l’attuazione della cosiddetta “rottamazione delle cartelle” relative ai tributi comunali non riscossi e soggetti a provvedimenti di ingiunzione fiscale.

Si è trattato di chiedere al Consiglio comunale, attraverso un’apposita mozione presentata dal consigliere Marco De Matteis (nella foto, ndr), socio della stessa Associazione Sveglia Lecce, di aderire a quanto stabilito dal Decreto Legge n. 148 del 16 ottobre 2017 che al comma 11-quater, permette a Regioni, Provincie, Città Metropolitane e Comuni, di stabilire che chiunque abbia ricevuto un’ingiunzione di pagamento entro i termini stabiliti dallo stesso decreto, sia esso cittadino o impresa, possa pagare il dovuto senza l’applicazione delle relative sanzioni.

Approvata la mozione, ora la Giunta provvederà ad adottare, entro e non oltre il giorno 4 febbraio 2018, con le forme previste, il regolamento per l’esclusione delle sanzioni relative alle entrate tributarie non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale e a predisporre gli strumenti necessari al fine di permettere a cittadini e imprese di presentare la domanda per la cosiddetta “rottamazione delle cartelle”.

Con questa iniziativa, la neo costituita associazione Sveglia Lecce, che vanta tra i soci sia professionisti che operatori economici del territorio, conferma la propria missione di promuovere e sviluppare progetti tesi a migliorare il benessere sociale ed economico della comunità.

 

Category: Politica, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento