ANDARE OLTRE APRE UN CIRCOLO A ROMA

| 27 Gennaio 2018 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Andare Oltre ci manda il seguente comunicato______

Esordio fuori regione per Andare Oltre: apre il primo circolo “Roma Sud”.

Sarà guidato da Massimo Morello, quarant’anni compiuti, tecnico presso una società specializzata in sistemi di difesa ed elettronica avanzata, con una esperienza sindacale in Alitalia.

Con il mio gruppo – dice Massimo Morello, neosegretario di Andare Oltre Roma Sud – siamo rimasti impressionati dall’energia di questo movimento, perché è diverso da qualsiasi altro movimento e partito italiano! Andare Oltre nasce dal basso ed ha un’impronta sociale fortissima; ha una radicata sensibilità ambientale e garantisce un’attenzione per gli ultimi, per i lavoratori precari, per le Partite Iva. Andare Oltre si presenta con un proprio Manifesto dell’Idea, proprio come un gruppo futurista! Andare Oltre è un movimento – sottolinea Massimo Morello – fatto di persone in carne ed ossa e non di freddi click. Per questo considero Andare Oltre l’innovativa alternativa al Movimento 5 Stelle. Una realtà fatta di persone vere, che crede nella militanza e nella formazione della classe dirigente”.

Andare Oltre è un movimento ultrapolitico diffuso soprattutto nel Salento. Negli ultimi 15 mesi ha aperto circa 20 nuovi circoli tra Brindisi, Lecce e Taranto,  e si sta diffondendo molto rapidamente anche altrove. E’ guidato da Pippi Mellone, sindaco poco più che trentenne di una delle più importanti città di Puglia (Nardò) ed è rappresentato a tutti i livelli da amministratori giovanissimi.
Il circolo di Roma Sud è il primo fuori dai confini della Puglia ed asseconda una voglia di crescita, diffusione e radicamento che, da mesi, interessa il movimento Andare Oltre.

Sono soddisfatto per nuova questa comunità militante che apre i battenti nel Lazio – racconta Pippi Mellone, guida politica di Andare Oltre e sindaco di Nardò, seconda città del Salento – perché rappresenta il segno di una formula vincente: Andare Oltre è un movimento che coinvolge cittadini di buona volontà, che ricerca risposte veloci e reali per tutti i cittadini e che nasce dal basso, soprattutto dagli under40”.

 

Category: Politica, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento