BREVI DI NERA DELLE ULTIME ORE

| 29 Marzo 2018 | 0 Comments

(v.c.)______

Brindisi. Un giovane di 18 anni è stato denunciato a piede libero per ricettazione dagli agenti della Polizia di Stato, che, nel corso di numerose perquisizioni domiciliari effettuate a carico di pregiudicati, hnno trovato nel suo box decine di pezzi di ciclomotore (nella foto), fra cui due motori.

Salve. Ennesimo assalto al bancomat con carica esplosiva Nella notte preso di mira quello della filiale della banca Arditi Galati.  I ladri hanno agito indisturbati e sono riusciti a fuggire prima che arrivassero le forze dell’ ordine. notevole il bottino: sui 20.000 euro.

Racale. Tomas Manni, 37 anni, è stato portato ieri nel carcere di Borgo San Nicola: deve scontare un residuo pena di cinque anni e tre mesi, per due condanne per detentzione ai fini di spccio di sostanze stupefacenti diventate definitive.

Corigliano d’ Otranto. L’ ultima vittima di una oramai lunghissima serie di truffe sul web è un professionista del paese, al quale sono stati sottratti dalla carta di credito 1.696 euro utilizzati per giocate on line su siti specializzati. Scoperto il responsabile, il quale, se perdeva, non perdeva nulla, perché i soldi erano del truffato, mentre, se vinceva, incassava le somme su conti cn nomi fittizi. Si tratta di un uomo di 40 anni di San Giorgio a Cremno, vicino Napoli.

Campi Salentina. Arrestati dai Carabinieri in flagranza di reato, poco dopo aver compiuto uno scippo ai danni di un’ anziana del paese, alla quale avevano portato via la borsa, Vito Gadaleta, 32 nni, di Terlizzi, e Marco Vitale, 26 anni, di Trepuzzi, sono stati portati in carcere.

Porto Cesareo. Questa notte Alessandro Antonazzo, 36 anni, di Copertino, è stato bloccato dopo un inseguimento, e dopo che non si era fermato all’ ALT dei Carabinieri. A bordo della sua Peugeot aveva un fucile a canne mozze, cinque cartucce ed un coltello con lama lunga. E’ stato arrestato per ricettazione e porto illegale di armi. Si trova ora ai domiciliari.

Lizzanello. E’ stato arrestato in flagranza di reato ed è stato portato in carcere, con l’ accusa di tentata estorsione. I Carabinieri lo hanno bloccato dopo le denunce dei titolari di tre esercizi commerciali. Si tratta di Davide Longo, 42 anni, con precedenti.

Uggiano La Chiesa. I Carabinieri di Minervino hanno trovato in località ‘Rio’, in una busta nascosta in un muretto a secco, 770 grammi di marijuana. Le indagini continuano per risalire agli spacciatori.

Castellaneta Marina. Emmanuel Omozee, 33 anni, di nazionalità nigeriana, migrante, ospite di ua struttura alberghiera, è stato arrestato e portato in carcere, dopo che aveva aggredito il proprietario dell’ hotel, che lo aveva sorpreso con le chiavi di alcune camere e con oggetti rubati. L’ uomo ha riportato lesioni guaribili in una settimana.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento