BREVI DI NERA

| 30 Marzo 2018 | 0 Comments

(v.c.)______

Bari. Nei giorni scorsi il Comando Regionale Puglia della Guardia di Finanza ha disposto l’esecuzione di un piano straordinario di interventi finalizzato a prevenire e reprimere il fenomeno del gioco illegale e delle scommesse clandestine.

Sono stati effettuati centoquarantasei controlli in tutta la regione: ventiquattro gli esercizi trovati irregolari; cinquantanove le apparecchiature elettroniche sequestrate, trentadue le persone denunciate a piede libero per vari reati.

Squinzano. Un giovane di 29 anni, di nazionalità nigeriana, residente a Carovigno, con precedenti, è stato arrestato ieri sera dai Carabinieri, mentre cercava di fuggire, dopo aver preso un computer e un telefonino dalla sede di un’ agenzia di spedizioni. Si trova ora ai domiciliari.

Nardò. Durante un controllo straordinario del territorio, esteso ai comuni limitrofi, i Carabinieri hanno denunciato a piede libero due uomini di Galatone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, l’ uno di eroina, l’ altro di marijuana; hanno segnalato in Prefettura ventidue giovani per uso non terapeutico di droga; altre sei persone, soprese in flagranza di reato, sono state denunciate per altri reati, dal furto alla truffa.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento