E NOI SORRIDIAMO AGLI AGNELLINI VIVI

| 31 Marzo 2018 | 0 Comments

(g.p.)______Quest’ anno nessun appello giunto in redazione a non mangiare gli agnelli, poverini, nei banchetti pasquali. Buon segno, vuol dire che, sia pur lentamente, sia pur faticosamente, piano piano una certa sensibilità si sta imponendo e il faticoso cambiamento sta avvenendo nella coscienza di tanti.

Però, quasi quasi ne sentiamo la mancanza (degli appelli). E allora ne abbiamo preso uno dai diari di Fb, abbiamo scelto quello di Tatiana De Pascali, che ha postato la foto che condividiamo, ha scritto a commento: “Loro sono come dei bambini e vanno difesi e non uccisi”, e infine ricorda la frase del Mahatma Gandhi:“Siate il cambiamento che vorreste vedere nel mondo”: già, il Maestro che diceva che il grado di civiltà di un popolo si misura con il rispetto che esso ha per gli animali.

Category: Costume e società, Cronaca

Lascia un commento