PASSEGGIATA A TORCITO DI CANNOLE DOMENICA 8

| 7 aprile 2018 | 0 Comments

(s.d.)______L’ associazione La Scatola di Latta organizza una visita nel feudo di Torcito a Cannole (nella foto di Ginaluca Palma) domenica 8 aprile alle 9.30.

Come spiehano gli organizzatori “appuntamento presso il museo dell’arte olearia del Cavalier Ubaldo Villani (Via San Giovanni a Cannole): un luogo dove presente e passato si compenetrano fino a confondere i sensi, alterare le percezioni, spalancare la bocca in un lungo e incredulo senso di stupore. Grazie all’entusiasmo e al lavoro di alcuni soci, oltre all’importante collaborazione dell’archeologo cannolese Cristiano Donato Villani, è stato riportato al suo stato originario il vecchio frantoio Villani, con una attenta operazione di archeologia industriale. 

Dopo aver visitato il museo, prenderemo le auto e ci sposteremo c/o la masseria Torcito.

Il complesso masserizio di Torcito è collocato nell’antico feudo denominato CERCETO che esisteva già nell’864, anno in cui il borgo fu distrutto e raso al suolo dai saraceni. Il nucleo originale della masseria risale al XII, la fortificazione alla fine del XVII secolo. Oltre ai locali direttamente annessi, a fare da sfondo alla costruzione rurale ci sono: le due cappelle di S.Vito, una delle quali purtroppo ridotta a pochi ruderi; il frantoio ipogeo; l’imponente torre colombaia, che poteva ospitare fino a tremila piccioni; la cripta, alcune tombe e altre tracce di insediamenti basiliani; le caratteristiche fosse granarie; le neviere sei-settecentesche”.

E poi aggiungono istruzioni per l’ uso: “L’itinerario è di facile percorribilità, ci muoveremo sostanzialmente in campagna. Si consigliano scarpe comode.

Come da consuetudine si invitano i partecipanti ad essere portatori di entusiasmo e tranquillità, strumenti musicali e libri per letture al vento. Consigliamo di portare “Canne al vento” di Grazia Deledda e “La terra il mare e il bene che vi voglio” che raccoglie le opere di Sergio Antonio Leonardo, edito dalla Casa editrice Kurumuny.

Incursioni storico culturali di Alberto Signore presidente dell’ Associazione Amici Dei Menhir e speriamo in altre gradite e impreviste sorprese.

La passeggiata è gratuita e non occorre prenotare.

Chi partecipa all’evento solleva da qualsiasi responsabilità diretta o indiretta gli organizzatori e gli ospitanti della passeggiata.

Info 3395920051 o scatoladilatta2014@gmail.com o via facebook”.

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento