E’ NATA A LECCE L’ ASSOCIAZIONE COSCIENZA CIVICA

| 26 giugno 2018 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. L’ associazione Coscienza Civica ci manda il seguente comunicato______

Si è tenuta oggi presso l’Open Space di Palazzo Carafa, la conferenza stampa di presentazione dell’associazione politico-culturale Coscienza Civica, sorta con il proposito di proseguire il percorso di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e dei cittadini sulle tematiche afferenti la città di Lecce e di essere da stimolo per l’ Amministrazione Comunale a cui l’associazione proporrà idee e progetti.

Anche l’etimologia aiuta a comprendere cosa ispira gli aderenti: “coscienza” come consapevolezza e riflessione, “civica” come azione per la comunità, etica ed appartenenza.

“L’esperienza di partecipazione” – dichiara il vicesindaco Alessandro Delli Noci -, “poi sfociata nel 2017 nel mio progetto civico di Una Nuova Lecce, non si è esaurita ma è talmente viva che, dopo la nascita nei mesi precedenti di altre associazioni, vede oggi l’avvio del progetto Coscienza Civica, che è riuscita a mettere insieme in un’unica realtà associativa più liste civiche”.

“Abbiamo coinvolto in un unico progetto partecipativo”, ha dichiarato il Presidente Avv. Francesco Marti, “i candidati ed i sostenitori di più liste civiche, Cambiamo Lecce e Lecce Area Metropolitana e di parte di Un’Altra Lecce, uomini e donne libere, di varia estrazione intellettuale e con svariate esperienze lavorative e professionali, che sino ad oggi, più silenziosamente, non hanno mai smesso di operare, e da oggi in poi potranno rivendicare il legame programmatico con la visione di una città e di un territorio governati con trasparenza, legalità e partecipazione, garantendo nuove opportunità per i cittadini, la tutela della salute e dell’ambiente “.

“Contano più le idee ed i progetti che i numeri, ma sono ugualmente orgoglioso di evidenziare” – ha proseguito il presidente – “che questo gruppo, già prima di avviare il tesseramento che partirà domani, con i soli soci fondatori, rappresenta non solo qualità e passione, ma anche consenso. Abbiamo, inoltre, già tante proposte ed iniziative che concretizzeremo nelle prossime settimane, alcune saranno rese pubbliche, altre, con connotazioni sociali e di sostegno alle fasce deboli, le attueremo con minor clamore. Saremo presenti nei rioni e nelle marine, apriremo spazi di comunità, diremo la nostra su mobilità, pug, cultura”.

“Eravamo al lavoro già prima della formale costituzione”, ha dichiarato il consigliere comunale ed iscritto a Coscienza Civica Marco Giannotta, “e dal confronto che abbiamo attivato, sono arrivate le prime sollecitazioni ed i primi progetti, tanto che stamani ho avuto il piacere di presentare la prima mozione, condivisa anche dagli altri consiglieri del polo civico, nata dalla collaborazione e dalle sollecitazioni dell’associazione, per la donazione di prodotti alimentari a fini di solidarietà sociale e per la lotta allo spreco alimentare, come previsto e consentito dalla legge Gadda, che prevederà anche una riduzione della tassazione sui rifiuti per chi aderirà e conferirà. Altre iniziative sono in cantiere e prevediamo un autunno molto ricco di proposte”.

Quanto alla struttura, il presidente Francesco Marti sarà coadiuvato dalla vice presidente Maria Antonietta Corbo e dal Consiglio Direttivo (attualmente composto da Antonio Barba, Mauro Camassa, Antonio De Matteis, Alessandro Favale, Enrico Ghezzi, Marco Giannotta, Demis Lofari, Lucia Paglione, Pasquale Paladini, Giovanni Pellegrino, Gigi Rizzo e Francesca Vergine).

Alla conferenza stampa ha partecipato, intervenendo, anche il Sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, ed erano presenti anche gli assessori Patrizia Guida e Carlo Mignone, i consiglieri Marco Nuzzaci, Massimo Fragola e Marco De Matteis e tutti hanno espresso l’auspicio che Coscienza Civica possa dare un significativo apporto ad iniziative e progetti finalizzati al progresso della nostra comunità di cittadini protagonisti.

 

 

 

 

Category: Politica, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento