banner ad

SEQUESTRI DI BENI A CARICO DI PRESUNTI ESPONENTI DELLA SACRA CORONA UNITA ARRESTATI A INIZIO MESE

| 19 luglio 2018 | 0 Comments

(e.l.)______I Carabinieri del Reparto Operativo Speciale hanno eseguito questa mattina un sequestro preventivo di beni, per un valore complessivo di circa sei milioni di euro, nei confronti di Saulle Politi, Davide Quintana e Fabio Rizzo, ritenuti esponenti di spicco della Sacra Corona Unita, arrestati il 2 luglio, insieme ad altre trenta persone.

Nell’ occasione furono sgominati due sodalizi criminali operanti nlle vicinanze di Lecce, federati ai  clan di Monteroni e di Gallipoli, dediti al traffico internazionale e spaccio di stupefacenti, detenzione e porto abusivo di armi, estorsione e danneggiamenti.

Tra i beni sequestrati questa mattina su ordne dei magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia ci sono quattordici società o imprese, tre immobili, quattordici veicoli e trentotto rapporti finanziari e bancari.______

L’ APPROFONDIMENTO nel nostro articolo del 2 luglio

LA NOSTRA GOMORRA. TRAFFICI INTERNAZIONALI DI DROGA CON GLI ALBANESI, ESTORSIONI, E TENTATIVI DI INFILTRAZIONI NELLE ATTIVITA’ ECONOMICHE DALLA PRIMA CINTURA DI LECCE, FINO A GALLIPOLI: SGOMINATI DUE GRUPPI AFFILIATI ALLA SACRA CORONA UNITA

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad