banner ad

UNA PALLOTTOLA ALLA TEMPIA, POI SCARAVENTATO PER STRADA, E TRAVOLTO DA UN’ AUTO IN TRANSITO, LA MORTE ATROCE DEL GIOVANE UCCISO A MELISSANO

| 25 luglio 2018 | 0 Comments

(e.l.)______Questa notte c’è stato un omicidio, a Melissano, a meno di un chilometro, sulla strada che porta a Ugento.

E’ morto un giovane, colpito da una pallottola in testa. Si tratta di Francesco Fasano, 22 anni, di Melissano, con precedenti.

Dopo l’ esecuzione, il sicario, o i sicari, che apparentemente non hanno lasciato tracce, hanno sbattuto il corpo sull’ asfalto, poi travolto e trascinato da un’ auto in transito.

Trovata poco dopo poco lontana la macchina adoperata dalla vittima per arrivare in quella zona.

Il suo corpo si trova ora nella camera mortuaria dell’ ospedale Vito Fazzi, per tutti i rilievi del caso.

Le indagini dei Carabinieri,  coordinate dalla Dda di Lecce e delegate al procuratore aggiunto Guglielmo Cataldi e alla pm di turno Stefania Mininni, sono in pieno svolgimento e partite dall’ ascolto di famigliari e amici della vittima.

Quattro mesi fa sempre a Melissano ci fu un altro omicidio, di cui non sono state accertate le responsabilità.

Il sindaco Alessandro Conte in mattinata ha espresso la preoccupazione della Comunità al Prefetto di Lecce Claudio Palomba.______

LA RICERCA nel nostro articolo del 27 marzo

MORTO IL GIOVANE FERITO IN UN AGGUATO A MELISSANO

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad