banner ad
banner ad

SIGNORI, IN CARROZZA! SI PARTE PER LE FESTE PATRONALI, E PER LA CONSUETA RASSEGNA DELL’ UMORISMO SALENTINO, ORCHESTRATA DA RUGGERO VANTAGGIATO

| 20 agosto 2018 | 0 Comments

(g.p.)______

La giornalista televisiva annuncia nei titoli del telegiornale: “Si prevede una stagione estiva calda e afosa, allarme per l’ arrivo di venti africani”.

Commento di un telespettatore: “Capirai che problema! Venti te cchiu…venti te menu…ce cazzu cangia”.

 

Ecco qua, era solo una a caso, la prima che è capitata aprendo le pagine del giornale…

Bertornata, LA CARROZZA! Che fa quarantanove anni, una bellissima età per un periodico.

L’ anno prossimo, se Santu Ronzu ole, saranno 50!
Festeggerà il mezzo secolo di vita, con le sue sporadiche, ma sempre di spessore, sapide e salutari, sortite. E scusate se è poco.

Numero satirico umoristico in occasione delle feste patronali, faondato da Ruggero Vantaggiato“,

LA CARROZZA è parcheggiata in tutte le edicole di Lecce e dintorni.

Una tradizione che si rinnova, in sintonia con il dna dei Leccesi, core presciatu, e in linea con la loro mai doma vena polemica.

Una bella tradizione, poi, anche per la attualizzazione e la valorizzazione del dialetto.

Battute, frizzi, lazzi, cunti e culacchi, le cose che brillano con polemica, disegni, vignette, caricature, satira a volte finanche affettuosa, a volte irriverente: otto pagine dirompenti di sano umorismo senza fiato.

Capo carrozza, Ruggero Vantaggiato (al centro, nella foto) ha portato con sè per questa edizione a (s)muovere la macchina del giornale, fra i tanti altri, lo scrittore ed editore Stefano Donno (a destra, nella foto), “lo scemo del villaggio” Simone Mele, e il disegnatore Francesco Santoro (Xisco).

Centinaia, le gag, di personaggi e interpreti, le situazioni, i protagonisti citati, in una salutare ventata di aria fresca, quanto mai opportuna.

Category: Costume e società, Cronaca, Cultura, Eventi

Lascia un commento

banner ad
banner ad