banner ad

BRUTTO RISVEGLIO PER DUE ANZIANI CONIUGI DI TREPUZZI, CHE SI RITROVANO I LADRI IN CASA

| 10 settembre 2018 | 0 Comments

(e.l.)______Preoccupante assalto a domicilio, all’ interno di un’ abitazione privata, pur in presenza dei proprietari. Un fenomeno inquietante, che, nei mesi scorsi, sembrava essersi diffuso anche nel Salento, per poi però aver subito una qualche tregua. Un fenomeno odioso, che provoca danni alle vittime non solo economici, ma pure psicologici, e procura per tutti allarme sociale se”nemmeno a casa tua puoi stare tranquillo”.

E’ successo di nuovo questa mattina all’ alba, verso le 4.50, a Trepuzzi.

Tre sfrontati rapinatori, opportunamente mascherati, si sono introdotti, dopo aver divelto il portone del garage, all’ interno di un’ abitazione dove vivono due anziani coniugi di 86 e 82 anni, in quel momento ancora a letto.

Si sono svegliati quando hanno sentito il rumore fatto dai ladri, che cercavano di scardinare la cassaforte nella stanza accanto, e, per quel che hanno potuto, a modo loro. hanno reagito.

Tanto è bastato per farli fuggire.

Uno di loro, però, ha strappato una collanina d’ oro dal collo dell’ anziana vittima.

La fuga, con quel misero e odioso bottino, è riuscita. Per il momento: anche se, dato l’ allarme, la prima, immediata battuta dei Carabinieri non ha dato esisto, le indagini sono in pieno svolgimento.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad