banner ad

CALCIO, SERIE B, ANTICIPO QUARTA GIORNATA

| 21 settembre 2018 | 0 Comments

(Rdl)_______A Benevento, Benevento – Salernitana 4 a 0, anticipo nella notte della quarta giornata di serie B. Segnano alla mezz’ora del primo tempo e alla mezz’ora della ripresa, Maggio e Improta; nel finale, Insigne e Asencio.

Davanti a 13.000 spettatori, 3.000 dei quali da fuori, tutti da spettacolo coreografico, il derby della Campania è stata una partita all’ inizio talmente tattica, da annullare le protagoniste, anche se gli ospiti cercavano di fare risultati e i padroni di casa di controllarli, e, nel controllarli, di prendere gradualmente il pallino del gioco.

La svolta, il gol di Maggio, un difensore, entrato alla perfezione da dietro in area di rigore avversaria, su cross da schema da calcio d’ angolo, e, complici gli avversari che se lo sono perso, bravo a colpire di testa, indirizzando all’ angolino sul lato opposto a quello di corsa.

Poi, squadre allungate e spazi maggiori a disposizione. Ed è proprio in questa fase che il Benevento è apparso più solido, più quadrato, più concreto. Autoritario

Una micidiale ripartenza, gestita magistralmente, su calcio d’ angolo sventato dalla difesa e trasformato in veloce manovra offensiva, porta a concludere in quattro passaggi dentro la porta avversaria. 2 a 0 e partita chiusa.

Tanto in campo nell’ ultimo quarto d’ora e cinque di recupero ci sono ormai solamente i padroni di casa: c’è ancora tempo per una traversa; per il terzo gol, di Insigne, che è al punto giusto, nel momento giusto, sul traversone dell’ ancora una volta decisivo Improta; e allo scadere per il quarto di Asencio.

Ora la ‘corazzata’ vuole prendere il largo.______

LA RICERCA nel nostro articolo di questo pomeriggio

IL PREPARTITA / IL VENEZIA VUOL FAR L’AMERICANO

Category: Sport

Lascia un commento

banner ad
banner ad