banner ad

IL POSTPARTITA / UNA VITTORIA PESANTE

| 22 settembre 2018 | 0 Comments

(Rdl)______…E festa è in casa Lecce. Con una giusta rivendicazione dell’ importanza della prima vittoria di quest’anno, nel difficile campionato di serie B.

Negli spogliatoi, in evidenza, giustamente, visto che è stato il migliore, in campo, Palombi: “Sono contentissimo, è stata una grande emozione. Dedico la doppietta alla mia famiglia e a tutti quelli che mi spronano a migliorarmi sempre. Volevo dare una mano alla squadra, finalmente posso farlo”.

Bovo: “Dopo due partite in cui siamo stati rimontati, abbiamo rimontato noi! Avevamo bisogno di questa vittoria, una partita difficile, un caldo incredibile, era fondamentale la vittoria, perché la squadra sta facendo bene e ci dà morale. Dobbiamo migliorare tanto, abbiamo voglia di crescere“.

Mister Liverani (nella foto): “Abbiamo fato una buona partita, abbiamo sofferto, abbiamo giocato, non abbiamo mai perso il pensiero positivo, abbiamo continuato a macinare gioco. E’ il giusto premio per quello che abbiamo fatto finora. Ora martedì spazio al turn over, ma da quelli che giocheranno a Livorno voglio la stessa determinazione di quelli che hanno giocato oggi”.

L’ altro mister, di un Venezia alla terza sconfitta di fila, Vecchi, negli spogliatoi racconta un’ altra partita: “Per settanta minuti abbiamo fatto un ottimo calcio, di possesso palla e ripartenze. Purtroppo non è bastato, per colpa di alcune ingenuità, che in questo periodo ci stanno costando care. Per noi, dopo i vantaggio, doveva essere una gara di attenzione, ma così non è stato e più per colpa nostra, che per meriti del Lecce. Avessimo vinto oggi, non avremmo rubato nulla, anche il pareggio ci sarebbe stato stretto”. ______

LA RICERCA negli altri nostri articoli di questa sera:

CALCIO, SERIE B, AGGIORNAMENTI

ECCO CHI E’ L’ EROE DI SERATA

LA PARTITA / DUE PALOMBI SUL VIA DEL MARE

 

 

 

Category: Sport

Lascia un commento

banner ad
banner ad