banner ad

NOEMI / CHIESTI DICIOTTO ANNI PER LUCIO

| 2 ottobre 2018 | 0 Comments

(e.l.)______E’ cominciato questa mattina presso il Tribunale dei Minori di Lecce (nella foto) il processo a carico di Lucio Marzo, 18 anni, di Montesardo, frazione di Alessano, all’ epoca dei fatti minorenne, ora detenuto in Sardegna, accusato dell’ omicidio di Noemi Durini, 16 anni, di Specchia, avvenuto il 3 settembre dell’ anno scorso a Castrignano del Capo.

Il fatto ha avuto e continua ad avere ampia risonanza mediatica in tutta Italia.

Il procedimento si svolge con rito abbreviato.

L’ accusa contesta all’ imputato, presente in aula, le aggravanti della premeditazione, della crudeltà, dei futili motivi e dell’ occultamento di cadavere.

Questa mattina il pm Anna Carbonara ha chiesto una condanna a diciotto anni, più un altro anno e mezzo per reati minori collegati alla vicenda.

Domani tocca alla difesa.

Poi la sentenza, prevista in tempi brevi.______

LA RICERCA sul motore di ricerca della nostra home page, digitando in “termine da cercare”  NOEMI/ si trovano in ordine cronologico tutti i nostri articoli e commenti sulla vicenda

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad