banner ad

LE CRITICITA’ DELLA STAZIONE FERROVIARIA A LECCE CITTA’

| 23 ottobre 2018 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Il consigliere regionale di Fratelli d’ Italia Erio Congedo ci manda il seguente comunicato______

LECCE, SICUREZZA STAZIONE; CONGEDO: “INTERROGHEREMO IL MINISTRO DEI TRASPORTI; FS INTERVENGA CELERMENTE”

Fratelli d’Italia ha più volte sollevato, in questi anni, le criticità della Stazione ferroviaria di Lecce; non solo carenze strutturali ma problemi legati alla sicurezza di quei luoghi. Esprimo quindi grande apprezzamento per l’iniziativa del gruppo di FdI del Comune di Lecce che ieri, in una monotematica, ha visto fare chiarezza su tante criticità della città.

La più lampante è quella evidenziata dal Prefetto Claudio Palomba -al quale auguro le migliori fortune in vista del suo imminente trasferimento- che, con una dichiarazione senza mezzi termini ha dichiarato di vergognarsi dei luoghi della stazione ferroviaria “non degni di un flusso turistico così importante”.

La stazione, infatti, è l’unico presidio dei trasporti della città ed è il caso che adesso, a più livelli e ciascuno per le proprie competenze, tutti (e quindi anche Ferrovie dello Stato) intervengano per contribuire a ripristinare lo stato dei luoghi, dalla struttura alla sicurezza.

Nel frattempo Fratelli d’Italia provvederà ad una seconda interrogazione -la prima è stata presentata in data 3 ottobre-, stavolta indirizzata al Ministro dei Trasporti, per chiedere a Ferrovie dello Stato di intervenire concretamente per risolvere una situazione ormai disastrosa.

Category: Cronaca, Politica, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento

banner ad
banner ad