banner ad
banner ad

GROSSA OPERAZIONE ANTIDROGA DELLA POLIZIA DI STATO NEL SALENTO, SGOMINATA ASSOCIAZIONE MAFIOSA PER LO SPACCIO DI DROGA A LECCE CITTA’, SEDICI ARRESTI

| 8 gennaio 2019 | 0 Comments

(e.l.)______All’ alba di questa mattina i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Lecce, in collaborazione quelli di Ravenna, Potenza, Pescara e Bari, nell’ambito di un una ancora più ampia indagine, che vede convolte quarantanove persone, ha eseguito sedici provvedimento di custodia cautelare, emesse dal gip del Tribunale di Lecce e richiesti della Direzione Investigativa Antimafia, con l’accusa a vario titolo di associazione a delinquere di stampo mafioso e traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

Si tratta di Cristian Cito, 30 anni, di Lecce; Massimiliano Elia, 43 anni, di Lecce; Gianfranco Elia, 47 anni, di Lecce; Giampiero Alula, 41 anni, di San Pietro Vernotico; Antonio Balloi, 72 anni, di Nuoro; Cesario Filippo, 41 anni, di San Pietro Vernotico; Luca Pacentrilli, 30 anni, di Lecce; Antonio Restia, 54 anni, di Lecce; Oronzo Russo, 32 anni, di Lecce; Andrea Bisconti, 38 anni, di Lecce; Danilo De Tommasi, 30 anni, di Lecce; Rodolfo Franco, 62 anni, di San Cesario; Andrea Podo, 24 anni, di Lecce; Diego Podo, 34 anni, di Lecce; Saulle Politi, 47 anni, di Monteroni; e di Gabriele Tarantino, 40 anni, di Campi Salentina.

Secondo gli inquirenti, l’associazione, guidata dai fratelli Massimiliano e Gianfranc Elia, e da Critisan Cito, faceva riferimento ai clan della Sacra Corona Unita Briganti-Pepe e aveva preso il controllo del traffico e dello spaccio della droga a Lecce città.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad