banner ad

…MA IL PROBLEMA NON E’ QUESTO, IL VERO PROBLEMA ANCORA NON CHIARITO DI MICHELE EMILIANO E’ DI QUANDO “LASCIO'” LA MAGISTRATURA E SI BUTTO’ IN POLITICA, UNA QUESTIONE DIVENTATA ORAMAI STORIA

| 14 febbraio 2019 | 0 Comments

(g.p.)______Dopo oltre due anni, abbiamo dunque l’ “ammonizione” a Michele Emiliano., come abbiamo riferito a parte nel nostro articolo immediatamente precedente, che contiene in coda anche tutta la ricostruzione della vicenda.

Ma il vero problema, la vera questione, ormai storica, non è questo, se cioè egli sia iscritto al Pd e faccia politica nel Pd in maniera continuativa, che è acclarato; o se sia ancora nei ruoli della Magistratura, per cui oggi è stato “ammonito” dal supremo organo disciplinare dei giudici.

Il vero problema, la vera questione, ormai storica, è di quando egli “lasciò” di punto in bianco la Magistratura e decise di intraprendere la carriera politica.

Là, quel momento.

leccecronaca.it l’aveva ricostruito, e ne aveva chiesto conto al diretto interessato, che, pur avendo detto che ci avrebbe risposto, in realtà poi  alla nostra domanda non ha mai risposto.

Riproponiamo quindi oggi, nell’occasione, qui di seguito, il nostro articolo del 9 novembre 2016

UNA DOMANDA PER MICHELE EMILIANO: “Presidente, ma come e perchè nel 2003 lei lasciò la magistratura, e decise di entrare in politica?”. CI FACCIA CAPIRE, PER FAVORE

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento

banner ad
banner ad