banner ad

CALCIO, SERIE B, AGGIORNAMENTI

| 4 maggio 2019 | 0 Comments

(Rdl)______Penultima giornata del campionato. Vediamo i risultati delle partite disputate nel pomeriggio, ce ne sarà un’altra alle 18.00, due domani, domenica 5, alle 15.00 e altre due, sempre domani, alle 21.00; come è noto il Lecce osserva questa volta il suo turno di riposo.

Ad Ascoli, Palermo batte Ascoli 2 a 1. Insomma, bisognerà vincerla, la prossima, l’ultima, al Via del Mare, contro Lo Spezia. I Siciliani, al di là delle catastrofiche notizie di questi giorni di processi e di probabili penalizzazioni, per vicende amministrative ed economiche societarie, della giustizia sportiva, ottengono sul campo il diritto di poter continuare a sperare, perché la matematica del calcio non li ha ancora condannati.

Sabato prossimo, 11 maggio, ore 15.00, comunque il Lecce è padrone del proprio destino e vincendo andrà in serie A, senza bisogno di stare a guardare il risultato della concomitante sfida Palermo-Cittadella, e, soprattutto, senza passare dal mini torneo a eliminazione dei play off.

Oggi pomeriggio al Del Duca (nella foto) il gol vittoria dei Rosanero è arrivato a quattro minuti dalla fine, a opera di Haas,  dopo che, sempre nella ripresa, avevano segnato Moreo per gli ospiti e Addae per i padroni di casa.

E vediamo i prossimi avversari del Lecce, lo Spezia, sempre più protagonista in zona play off. Questo pomeriggio, a La Spezia, Spezia batte Crotone 2 a 0, un gol per tempo, di Galabinov e di Bidaoui.

A Cremona, Cremonese e Brescia fanno un pari a reti bianche, e finisce in pareggio, ma con uno scoppiettante 2 a 2, anche a Venezia, fra Venezia e Pescara, reti di Brugman e Mancuso da una parte, e in risposta la doppietta di Domizzi.

Category: Sport

Lascia un commento

banner ad
banner ad