SIC ET SIMPLICITER / I NO TAP A COLLOQUIO CON EMILIANO

| 5 giugno 2019 | 0 Comments

di Serena Fiorentino______

Una nutrita delegazione No Tap  è da questa mattina a Bari presso gli uffici della Regione Puglia per chiedere a gran voce l’urgente istituzione del SIC mare (sito d’interesse comunitario) presso San Foca.

Il Sindaco di Melendugno Marco Potì chiede al presidente della regione Michele Emiliano un gesto politico in accoglimento delle richieste di tanti cittadini e di tante comunità. Forte del gran numero di firme raccolte in poche ore chiede con forza al presidente l’istituzione del SIC mare a San Foca, “dal momento che ci sono tutti i presupposti come già dichiarato da Università di Bari, Università del Salento e Arpa Puglia nel tavolo tecnico istituito in regione”.

Il presidente Emiliano deve quindi fare un gesto politico ed istituire, attraverso una delibera di giunta e senza ulteriori perdite di tempo, il SIC a San Foca.

Nella sede della Regione Puglia vengono accolte, a margine della seduta del consiglio regionale, dodici delle tante persone presenti fin dalla prima mattinata al sit in organizzato a Bari. Conferiscono col presidente Emiliano, fra gli altri, il sindaco Marco Potì, Graziano Petrachi, Gianluca Maggiore , il consigliere provinciale Fabio Tarantino , Marcella Greco, l’avvocato Alessandro Calò, Loredana Fasano e l’ingegnere Alessandro Manuelli. Tutti i documenti sono già stati consegnati nelle mani del presidente della Regione.______

LA RICERCA nel nostro articolo di poco fa

SIC ET SIMPLICITER. MANIFESTAZIONE NO TAP A BARI, CHIESTO A GRAN VOCE E CON URGENZA IL VARO DEL PROVVEDIMENTO PER SAN FOCA ANTI GASDOTTO

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento