IL LECCE / IL POSTPARTITA / I DUE VOLTI DELL’ 1 A 2

| 17 settembre 2019 | 0 Comments

(Rdl)______La squadra dà sul campo quella determinazione, quella lucidità che le aveva chiesto, mister Fabio Liverani è visibilmente soddisfatto, nel consueto postpartita davanti ai giornalisti. Ecco una sintesi delle sue dichiarazioni: “Sono più i meriti nostri che i demeriti loro: abbiamo messo in grande difficoltà una squadra forte. Sono molto contento per questa vittoria. ‘Stasera siamo stati bravi: stiamo crescendo, farlo contro una squadra come il Toro che ha già diverse partite sulle gambe è da elogiare. E Sirigu ha evitato più volte il nostro terzo gol.

Siamo stati bravi a trovare i giocatori tra le linee e a giocare di prima, oltre ad attaccarli sempre. Quando troviamo spazi diventiamo molto pericolosi. Abbiamo optato per una staffetta perché alcuni sono ancora indietro di condizione. Bisogna far giocare tutti sperando che nessuno si faccia male. Il mio calcio è così anche in serie A, mi sarebbe dispiaciuto un atteggiamento passivo, magari dovremo essere solo un po’ meno spavaldi”.

 

Visibilmente amareggiato, si prende tutte le colpe della sconfitta il tecnico del Torino Walter Mazzarri: “Abbiamo sbagliato tutto, chiedo scusa ai tifosi. Loro sono stati eccezionali. Abbiamo sbagliato la preparazione, i Nazionali sono arrivati all’ultimo, e abbiamo sbagliato mentalmente,colpa mia, che non ho fatto capire che il Lecce corre.

La squadra esperienza ne ha fatta, bastava concentrarsi su quello che abbiamo sempre fatto e veniva fuori un’altra partita. Non esiste prendere gol come è successo in occasione di quello di Farias. Il Lecce poteva farci anche il secondo e il terzo gol, ci hanno graziato: le mie squadre non giocano così. Sono deluso. Il Var? Commentatelo voi, i rigori per me c’erano ma commento le prestazioni. Dicono che cerco le scuse, non dico altro. Non possiamo attaccarci a questo, noi abbiamo un’identità e dobbiamo fare le cose che sappiamo fare indipendentemente dagli avversari e dalla classifica che occupano. Forse dovevo fare più terrore ai giocatori“.______

LA RICERCA nel nostro articolo immediatamente precedente

 

Category: Sport

Lascia un commento