EMERGENZA #Coronavirus: PRIMO POSITIVO IN PUGLIA

| 27 febbraio 2020 | 0 Comments

(mav)______Sono 528 le persone risultate positive al test, 14 quelle decedute. Questa la situazione a mezzogiorno di  oggi giovedì 27 febbraio.

Per il resto rimangono confermate tutte le indicazioni date nei giorni scorsi e le caratteristiche della malattia ampiamente illustrate in precedenza; rimangono in vigore tutti i provvedimenti adottati.

Intanto c’è il primo positivo in Puglia. Lo ha comunicato ieri sera l’Asl di Taranto, aggiungendo che si trova ricoverato nell’ospedale Moscati (nella foto) in osservazione da martedì mattina: non ha più febbre e sta bene. Isolati anche i suoi parenti e le persone entrate in contatto con lui.

Da questa mattina e fino a domenica prossima chiuse tutte le scuole della provincia, dove  “verranno effettuate operazioni sanitarie di sanificazione”.

Si tratta di un giovane di 33 anni di Torricella, che era andato a trovare dei parenti a Codogno, da dove era rientrato lunedì sera in aereo da Malpensa a Brindisi.

Questa mattina ha parlato con il quotidiano on line Manduriaoggi: ha raccontato di essere andato a trovare la madre ammalata di Alzheimer  e ricoverata in un centro specializzato nella zona, peraltro senza riuscirci, data la situazione che era nel frattempo montata; di aver seguito tutte le precauzioni raccomandate; di essere stato autorizzato a partire telefonicamente dalle autorità preposte; di non aver incontrato nessun blocco sulla strada per l’aeroporto, e, all’arrivo, di aver informato il proprio medico.

Category: Cronaca

Lascia un commento