ULTIM’ORA / ANCORA TUTTI A CASA PURE A PASQUETTA

| 1 Aprile 2020 | 0 Comments

(g.p.)_______Avanti così, almeno fino al 13 aprile. Che poi è il Lunedì dell’Angelo, quindi quest’anno niente Pasquetta. I provvedimenti in vigore su limitazioni di spostamenti e attività di cittadini, previsti originariamente fino a venerdì prossimo 3 aprile, sono stati invece prorogati dal governo (almeno) fino alla data del 13 aprile, poi si vedrà.

Lo ha annunciato pochi minuti fa il ministro della Salute Roberto Speranza, (nella foto) parlando in Senato:  “I dati migliorano, ma sarebbe un errore cadere in facili ottimismi. L’allarme non è cessato e per questo è importante mantenere fino al 13 aprile tutte le misure di limitazioni economiche e sociali e degli spostamenti individuali” – ha dichiarato, ed ha poi aggiunto –

“Siamo nel pieno di un’esperienza durissima e drammatica, avremo tempo e modo di valutare ogni atto e conseguenza, ma a tutti è chiara una cosa: il Servizio sanitario nazionale è il patrimonio più prezioso che possa esserci e su di esso dobbiamo investire con tutte le forze che abbiamo. Il clima politico positivo e unitario è una precondizione essenziale per tenere unito il Paese in questo momento difficile della nostra storia. Non è il tempo delle divisioni. L’unità e la coesione sociale sono indispensabili in queste condizioni, come ha detto il presidente Mattarella“.

Category: Cronaca

Lascia un commento