GLI ALIMINI DI NUOVO NEL MIRINO DEI PIROMANI

| 22 giugno 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Torma l’emergenza incendi. Una piaga che non si riesce a guarire e, pare, nella rassegnazione subentrata, nemmeno a curare, ad affrontare in qualche modo.

Colpita di nuovo la zona degli Alimini, questa in particolare da anni presa di mira dai piromani criminali in maniera ripetuta e insistita, sistematica,  l’ultima pochi mesi fa, come quella di Gallipoli sull’altro versante, questa di nuovo pochi giorni fa.

Ieri pomeriggio le fiamme hanno divorato una estesa porzione di macchia mediterranea, circa dieci  ettari, lungo la litoranea a ridosso dei laghi.

Fino a sera, gli interventi dei Vigili del Fuoco e dell’ Arif, con l’ausilio anche di un Canadair, giunto da Lamezia Terme (nella foto), decisivo per limitare i danni all’ambiente, comunque ingenti.______

LA RICERCA nei nostri due ultimi articoli del 20 giugno e del 27 maggio scorsi

I PIROMANI CRIMINALI SONO TORNATI IN AZIONE NEL SALENTO

BAIA VERDE DI NUOVO NEL MIRINO DEI PIROMANI

 

Category: Cronaca

Lascia un commento