DRAMMA DELLA FOLLIA QUESTA MATTINA PRESTO A TORINO, PROFESSORESSA LECCESE MUORE ACCOLTELLATA DALLA FIGLIA, POI SUICIDA ALL’ARRIVO DELLA POLIZIA

| 5 luglio 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Dramma della follia questa mattina a Torino, in un alloggio di corso Racconigi, verso la fine della lunga arteria, tra largo Tirreno e piazza Marmolada, una tranquilla zona residenziale.

Sono morte due donne, mamma e figlia, di origini salentine.

Un caso di omicidio suicidio, secondo le prime ricostruzione degli inquirenti.

Al termine di un litigio, presumibilmente all’alba, Chiara Rollo, 33 anni, ha ucciso a coltellate la madre Luana Antonazzo, 60 anni (nella foto), docente di matematica al liceo scientifico De Giorgi.

Poi, verso le 7, si è buttata dal nono piano, dal balcone che dà sul cortile interno, all’arrivo degli agenti della Polizia di Stato, prima che essi potessero in qualche modo intervenire.

Anche i sanitari del 118 al loro arrivo non hanno potuto far altro che constatare i due decessi

Era stato il fidanzato della figlia ad allertare i Poliziotti, dopo aver ricevuto una richiesta di aiuto dalla professoressa tramite messaggi telefonici, di cui si è accorto  in ritardo.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento