OPERAZIONE STRAORDINARIA DI CONTROLLO

| 31 luglio 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Operazione straordinaria di controllo del territorio (nella foto) da parte dei Carabinieri della Compagnia di Casarano.

Ci sono stati due arresti.

Il primo a Taviano, un uomo di 58 anni, detenuto agli arresti domiciliari, per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori, sorpreso dai militari nei pressi dell’abitazione della ex moglie, come se niente fosse. Su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce si trova ora nel carcere di Borgo San Nicola.

Il secondo a Taurisano, un imprenditore, gestore di una struttura ricettiva, che da quattro anni  si era allacciato abusivamente alle rete dell’energia elettrica, con un danno stimato dall’ Enel a 170.000 euro. Si trova ora ai domiciliari.

Nel corso dell’operazione, altre sei persone sono state denunciate a piede libero, per reati di diverso tipo.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento