MARIA MARGHERITA MANCO ED ELENA STEFANELLI IN SCENA

| 24 agosto 2020 | 0 Comments

CON “Il racconto dell’isola sconosciuta” DI JOSE’ SARAMAGO, PER LA REGIA DI SALVATORE DELLA VILLA, A GALATONE GIOVEDI’ 27 E A VIGNACASTRISI VENERDI’ 28

(Rdl)______Si concluderà giovedì 27 agosto, il percorso di formazione attoriale della Scuola di Teatro ‘La Macchina Attoriale’ diretta da Salvatore Della Villa. Gli allievi attori del corso adulti, e le attrici, Maria Margherita Manco ed Elena Stefanelli, saranno in scena alle 21 e alle 22.30 nell’Atrio del Palazzo Machersale di Galatone, con un piccolo e prezioso classico di Josè Saramago ‘Il Racconto dell’Isola Sconosciuta’. L’appuntamento è inserito all’interno dell’Estate Galatea del Comune di Galatone.

Lo spettacolo sarà replicato il 28 agosto alle ore 21.30 presso il Parco Canali di Vignacastrisi (S.P. 208 Vignacastrisi-Castro), all’interno della stagione teatrale ‘Teatro Essenza’ del Comune di Ortelle.

 

con in ordine alfabetico:

Filippo De Carlo, Paola Donateo, Anna Garzia, Dante Lombardo, Maria Margherita Manco (nella foto qui sotto), Angela Nestola, Rossella Nitti, Irene Paolucci, Marco Perrone, Stefania Reschi, Loredana Stasi, Elena Stefanelli (nella foto di copertina)

musiche Gianluigi Antonaci

regia Salvatore Della Villa (nella foto qui sotto)

 

“Sogno o son desto” pare essere il leitmotiv della fiaba moderna “Il racconto dell’Isola Sconosciuta” del Nobel (1998) Josè Saramago.

I protagonisti sono l’uomo, che cerca l’isola sconosciuta e la donna delle pulizie, che apre e chiude la porta delle “petizioni” del palazzo del re e che, istintivamente, decide di seguire l’uomo in questa avventura, uscendo dalla porta delle decisioni.

Il re, che occupa il suo tempo davanti alla porta degli “ossequi”, considera con distrazione tutti coloro che lo reclamano alla porta delle petizioni e solo dopo tre giorni di attesa ininterrotta, accoglie la richiesta dell’uomo e gli concede una barca, che gli consentirà di andare alla ricerca dell’isola sconosciuta.

L’uomo, senza volerlo, trova dietro di sé la donna delle pulizie, che proprio come il destino gli tocca la spalla, senza che se ne renda conto.

Da qui ha inizio il viaggio dell’autoconoscenza.

 

Anticiperà lo spettacolo, una breve performance ‘La Sposa Sirena’ tratta dalle “Fiabe Italiane” di Italo Calvino (conclusione del laboratorio teatrale ‘Il paese delle fiabe’ per il progetto ‘Periferie al centro’ della Regione Puglia e del Teatro Pubblico Pugliese); dopo lo spettacolo, seguirà la proiezione di un breve corto sulle ‘Fiabe al telefono’ di Gianni Rodari, con protagonisti i bambini e i ragazzi della Scuola di Teatro ‘La Macchina Attoriale’ diretta da Salvatore Della Villa.

 

Info e prenotazioni per il 27 agosto:

Costo Biglietto €5 posto unico, ingresso gratuito per bambini fino a 12 anni

Prenotazione obbligatoria ☎ 0833.864900 – 329.1688899 -366.6310075

 

Info e prenotazioni per il 28 agosto:

Costo Biglietto €8 posto unico

Prenotazione obbligatoria ☎ 329.3173865 – 327.9860420

 

 

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento