PICCHIA IL FRATELLO E FINISCE IN CARCERE

| 24 Agosto 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Un giovane di 21 anni di Calimera è stato arrestato ieri sera in flagranza di reato con le accuse di maltrattamenti in famiglia e, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, è stato portato nel carcere di Borgo San Nicola (nella foto).

Nella ricostruzione dei Carabinieri del locale Comando Stazione, prontamente intervenuti, che lo hanno trovato in evidente stato di alterazione psico-fisica, ha aggredito prima verbalmente, poi fisicamente, il fratello minore, ed ha minacciato i genitori.

Category: Cronaca

Lascia un commento