LECCE – PORDENONE, I COMMENTI DEL POST PARTITA

| 27 settembre 2020 | 0 Comments

di Mattia Ala______“Buona prestazione, il percorso è quello giusto”.

L’allenatore del Lecce Eugenio Corini (nella foto), al termine della gara col Pordenone, analizza nella sala stampa dello stadio Via Del Mare il match finito a reti bianche. Vediamo le sue dichiarazioni:

Prestazione: “Abbiamo fatto una buona prestazione. Nei primi 15 minuti eravamo troppo nervosi e questo ha consentito ai nostri avversari di rendersi pericolosi davanti a Gabriel, ma col passare del tempo ci siamo sistemati meglio e abbiamo iniziato a giocare in modo ordinato. Nella ripresa abbiamo sempre avuto il pallino del gioco, senza mai concretizzare. La strada, però, è quella giusta”.

Mossa tattica: “Vedendo lo schieramento del Pordenone ho preferito lavorare con Majer vertice basso. Anche lui palleggia bene, è dinamico. Così ho avanzato Petriccione in modo tale da uscire in maniera più pulita”.

Coda: “Quando si gioca con il 4-3-3 può capitare che la punta resti isolata, e, in effetti, sulle corsie esterne dobbiamo fare meglio. Massimo ha fatto bene, ma ha bisogno di più sostegno. La strada, però, è quella giusta”.

Coppa Italia: “Domani valuteremo se è possibile recuperare qualcuno per mercoledì, con un occhio di riguardo ad  Ascoli. Vogliamo però fare bene anche  in Coppa Italia”.

 

Soddisfatto anche il mister del Pordenone Attilio Tesser: “Sono molto soddisfatto della prestazione, ci toglieremo grandi soddisfazioni giocando in questo modo”.______

LA RICERCA nel nostro articolo di ieri

LECCE E PORDENONE NON SI FANNO MALE, AL VIA DEL MARE FINISCE A RETI BIANCHE LA PRIMA DI CAMPIONATO

Category: Sport

Lascia un commento