SGOMINATA ORGANIZZAZIONE CRIMINALE NEL BRINDISINO

| 2 novembre 2020 | 0 Comments

 

(e.l.)______All’alba di questa mattina è scattata una nuova operazione contro la criminalità  organizzata in provincia di Brindisi, portata a compimento dai Carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana, al termine di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce.

Sono state eseguite dodici ordinanze di custodia cautelare, di cui quattro in carcere e otto ai domiciliari.

Le accuse sono di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti (marijuana, cocaina e hashish), aggravato dalla disponibilità di armi da guerra e materiale esplodente.

Le indagini, dirette dal sostituto procuratore della Repubblica Giovanna Cannarile, duravano da quasi tre anni.

Gli inquirenti scrivono di “un’associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, che provvedeva alla successiva cessione al dettaglio attraverso una rete di pusher”, collegata “con un esponente di spicco della frangia della Sacra Corona Unita operante in Francavilla Fontana”.

Nel corso delle indagini, sono stati trovati e sequestrati: un fucile da guerra tipo Kalashnikov; sette pistole e tre fucili con matricola abrasa; venticinque chili di tritolo; due ordigni esplosivi; quattrocento grammi di cocaina; settecento cinquanta grammi di marijuana; un chilo e quattrocento grammi di hashish.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento