FERMATO VEROSIMILMENTE PRIMA DI COMPIERE UN FURTO

| 30 dicembre 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Nell’ambito dei servizi disposti dal Questore di Lecce e finalizzati al contrasto dei reati in genere, nella nottata di oggi gli agenti delle Volanti del Commissariato di Gallipoli hanno fermato un’auto sulla statale, direzione sud, all’altezza di Baia Verde.

Dal controllo è emerso che il conducente aveva precedenti per spaccio di droga e per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Effettuata subito una perquisizione nell’abitacolo del veicolo, gli agenti hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro: un passamontagna; una torcia; un radio rilevatore di frequenze gps; una batteria; due avvitatori a batteria; sei cacciaviti, una pinza; un martello; quattro chiavi meccaniche; un chiavino; uno scalpello in ferro; un punteruolo; un flessibile (nella foto).

Pertanto il conducente, un giovane di 32 anni, è stato denunciato a piede libero con l’accusa di possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

Ha avuto inoltre una multa di 400 euro, come pure il passeggero che si trovava con lui, perché era in giro oltre l’orario consentito e senza un giustificato motivo, in violazione a quanto prescrive l’ultimo dpcm per il contrasto alla diffusione del Coronavirus.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento