SANREMO 71 / LA QUARTA SERATA TENUTA IN PIEDI PIU’ DAGLI OSPITI, CHE DALLA GARA: UN RESOCONTO, FRA CANZONI E GOSSIP. QUESTA NOTTE IL GRAN FINALE

| 6 marzo 2021 | 0 Comments

di Elena Vada______

Lo strafare di Fiorello, in questo particolare Festival, senza pubblico, è giustificato,  dal suo istrionico carattere, da mattatore e dalla necessità di sopperire, all’atmosfera che, generalmente, si crea tramite brusio, applausi, risate, silenzi, della gente in platea, che non c’è.Quei seggiolini vuoti, urlano paura, preoccupazione, tristezza, mancanza di volontà di festeggiare.
Ma, ecco s’inizia, puntuali  ore: 20,45
In gara le nuove proposte, i finalisti sono: Davide Shorty, Folcast, Gaudiano, Wrongofyou. Quattro belle canzoni e quattro, davvero, bravi cantautori.
Premio Mia Martini: Wrongofyou
Premio Lucio Dalla: Shorty
Vincitore del Festival Sanremo giovani, è il foggiano, Gaudiano.

Consegnano il premio Beatrice Venezi, ed il Presidente della Liguria Giovanni Toti, che loda il coraggio di tutti, concorrenti ed operatori dello spettacolo, che, con questa manifestazione, si sono assunti il compito, di portare un po’ di svago agli italiani.

Beatrice Venezi (trentun anni, Lucca) è la più giovane (e sexy) direttrice d’orchestra italiana. Conosciuta in ogni parte del mondo. Selezionatrice di giovani talenti ( nella foto qui sotto).

 

 

Co-conduttrice del Festival di Sanremo, stasera, è Barbara Palombelli. Si presenta con uno splendido tailleur pantaloni, bianco, di Armani, con collo sciallato, in controtendenza (foto sotto).

Le fanciulle che l’hanno preceduta nel ruolo, erano in lungo e, come detta la moda, luccicanti di strass, piume e paillettes. Distinta, signorile, pacata, come deve essere un personaggio del suo calibro e notorietà  La Palombelli è fantastica, .. come sempre.
Fiorello indossa, come nelle precedenti serate, smoking Armani. Amadeus smoking Gai-Mattiolo con giacca laminata, turchese-blu, poi rosa.

I cantanti in gara sono (in ordine di apparizione):
Annalisa
-Aiello
-Maneskin
-Noemi
-Orietta Berti
-Colapesce Dimartino
-Max Gazzè
-Willie Peyote
-Malika Ayane
-La rappresentante di lista
-Madame
-Arisa
-Coma_Cose
-Fasma
-Lo Stato sociale
-Francesca Michielin e Fedez
-Irama
-Extraliscio con Davide Toffolo
-Ghemon
-Francesco Renga
-Gio Evan
-Ermal Meta
-Bugo
-Fulminacci
-Gaia
-Random

 

Entra Ibrahimovich, umorismo English-Bosniaco? Comunque, mi piace la compostezza che adotta, restando nel suo ruolo calcistico, senza eccedere. Complimenti per “i LOOK”.

 

Achille Lauro: al suo quarto quadro, di questa sera, partecipa, anche Fiorello, con una corona di spine, in testa. NON LO CAPISCO. “Dio Benedica chi se ne frega”. Scusate l’ignoranza. Ma,  se, fino ad oggi,  mi sono trattenuta da giudizi, è proprio per questo. Non comprendo. Qual è il messaggio?
L’ originalità dell’ovvio, esaltato da coreografia, trucco, costumi, eccentrici. Sopra le righe. Forzato, paradossale, sensazionalismo

 

Il monologo della giornalista Barbara Palombelli, è rivolto alle donne: “Studiate fino alle lacrime, lavorate fino all’indipendenza.. Correte incontro al futuro, senza farvi togliere il fiato e la dignità. Non vi arrendete ragazze, Fate rumore!” queste, le parole chiave del discorso, rivolto solo alle giovani? NO, a noi tutte. Perché non esiste un’età per arrendersi o rassegnarsi… e questo lo aggiungo io, Elena.

 

Bello il duetto Emma-Amoroso e dopo
Matilde Gioli ed Alessandra Amoroso, fanno un appello, per i lavoratori del mondo dello spettacolo.

 

Enzo Avitabile e i Bottari di Portico, con Amadeus e Fiorello, omaggiano Renato Carosone.

 

La classifica della serata, rispecchia, abbastanza quello che prevedevo. Nessuna grande sorpresa. Ma ne riparliamo domani.
1) Ermal Meta
2) Willy Peyote
3) Arisa

Buona Notte a tutti. A domani, per il gran finale!

 

Category: Costume e società, Cronaca, Eventi

Lascia un commento