LA RIFLESSIONE / I DUBBI DI MADRE PREOCCUPATA DEL BENESSERE FISICO, PSICHICO E SOCIALE DEI PROPRI FIGLI

| 5 aprile 2021 | 0 Comments

di Serena Fiorentino_____

Il testo del decreto legge 1 aprile 2021 numero 44 prevede che sia assicurato sull’intero territorio nazionale lo svolgimento in presenza dell’attività didattica del primo ciclo d’istruzione.

Nonostante ciò, a seguito dell’ordinanza della Regione Puglia numero 102, emanata ieri sera, giorno di Pasqua, e valida fino al 30 aprile, si garantisce, su richiesta delle famiglie, la didattica digitale integrata (nonché, a mezzo stampa e social, la si “auspica”!).

Si verranno a creare quindi, con tutta probabilità, situazioni in cui le aule saranno semideserte e i pochi alunni in presenza NON VEDRANNO ASSICURATA un’adeguata ATTIVITÀ DIDATTICA in quanto privati sia di una sana relazione tra pari, sia di un costante impegno esclusivo dei docenti che dovranno giocoforza seguire contemporaneamente due diversi gruppi classe (uno in presenza e uno on-line) con tutte le difficoltà anche tecniche che ne conseguono.

Category: Cronaca, Cultura, Politica

Lascia un commento